Banco di Sardegna Sassari – Dolomiti Energia Trentino 89-80

Ci pensa un gigantesco Gerald Robinson a regalare la vittoria al Banco di Sardegna Sassari per 89-80 sulla Dolomiti Energia Trentino in uno dei due anticipi di mezzogiorno della 14esima giornata di Serie A. La guardia americana segna 11 dei suoi 22 punti nella seconda metà del quarto periodo e firma lo strappo decisivo per il quarto successo in cinque partite alla Dinamo, importante per salire a 14 punti e tenere vivo il sogno di andare alla Final Eight di Coppa Italia. In casa Sassari bene anche il veteranissimo Logan, 13 punti, il giovane Diop, 8 con 8 rimbalzi, e Bendzius, 18 punti, 11 dei quali nel primo quarto. Per l'Aquila, già qualificata matematicamente per la Final Eight di Pesaro in virtù dei risultati del sabato, si tratta del secondo ko di fila e non basta una grande rimonta da -16 nel terzo periodo per conquistare il successo: pesano il 47% da due e le 17 palle perse, troppe per pensare di sbancare il PalaSerradimigni. Il migliore è Caroline con 18 punti, in doppia cifra anche Flaccadori, 16, Reynolds, 13, Williams con 11, e Forray con 10 punti.

Robinson prende fuoco e firma la vittoria di Sassari

Serie A
La 14a giornata LIVE su Discovery+ e Eurosport 2: calendario e programmazione
14/01/2022 A 10:54
La sfida del PalaSerradimigni è equilibrata in avvio, il primo periodo vede protagonista Bendzius con 11 punti, Sassari conduce e alla prima pausa è avanti 24-21. Nel secondo quarto la Dinamo allunga fino al 31-24 ma Trento risponde presente, Caroline e Flaccadori piazzano un break di 11-0 e l'Aquila va al comando sul 35-31. Lì arriva la contro-replica del Banco di Sardegna, 13-0 con Diop e Kruslin sugli scudi e nuovo strappo fino al 44-35, +9. All'intervallo è 44-38 con Bradford che segna dall'arco per tenere in scia la Dolomiti Energia.
Il terzo periodo va a fiammate. Prima Sassari vola via fino a +16 sul 57-41 con i canestri di Robinson, Burnell e Bendzius, poi Trento riesce a rispondere di pura forza risalendo la china: 20-4 di parziale con le bombe e i canestri di Caroline, Reynolds e Forray, e parità sul 61-61, che diventa 66-66 al 30'. L'ultimo quarto inizia all'insegna dell'equilibrio, l'Aquila va davanti 73-71, ma lì arriva la risposta, definitiva, di Sassari: parziale di 11-0 con tripla di Kruslin e 8 punti di un indemoniato Robinson per il +9, poi è lo stesso ex giocatore di Roma e Pesaro a mettere la parola fine col jumper dell'88-77. Successo meritato per la Dinamo, più costante e attenta, mentre la Dolomiti Energia paga le troppe perse e soprattutto arriva al momento decisivo senza benzina dopo la grande rimonta.
Nel prossimo turno, 17esima giornata e seconda del ritorno (la prima è stata rinviata al 13 aprile), Sassari avrà il posticipo in casa di Brescia alle 20.45 mentre Trento ospiterà Napoli alle 18.30, sempre domenica 23 gennaio. L'Aquila inoltre avrà il recupero contro Varese fissato per venerdì 28 gennaio.
  • Sassari: Robinson 22, Kruslin 8, Burnell 7, Bendzius 18, Diop 8, Logan 13, Gandini ne, Devecchi, Mekowulu 7, Treier 2, Chessa ne, S. Gentile 3. All. Baioni (Bucchi assente).
  • Trento: Williams 11, Forray 8, Flaccadori 16, Reynolds 13, Caroline 18, Mezzanotte 2, Bradford 10, Conti, Ladurner 2, Dell'Anna ne. All. Molin.

Highlights: Sassari-Trento 89-80

* * *

RIGUARDA SASSARI-TRENTO IN VOD (CONTENUTO PREMIUM)

Premium
Basket

Banco di Sardegna Sassari - Dolomiti Energia Trentino

01:53:33

Replica
Serie A
Basket Zone, il meglio della LBA, da mercoledì 3 novembre su DMAX
02/11/2021 A 10:58
Serie A
Della Valle ko, Sassari batte Brescia 98-68 e allunga sul 2-1
IERI A 20:55