Era bastata una manciata di partite per rendere virale Chinanu Onuaku. La sua tecnica di tiro libero dal basso, ispirata al famosissimo "granny shot" di Rick Barry, lo aveva trasformato in un autentico giocatore di culto. Nonostante una manciata di partite in NBA con gli Houston Rockets, Onuaku si è costruito una carriera rispettabile all'estero e in Europa. E nella stagione in arrivo sarà il nuovo centro titolare del Banco di Sardegna Sassari, che completa così il roster coronando la ricerca di un big-man di alto profilo per rimpiazzare Miro Bilan.

Il "granny shot" di Chinanu Onuaku

Credit Foto Eurosport

Onuaku, classe 1996, 211 cm per 111 kg, viene da un'annata da protagonista in Israele, con la canotta del Bnei Herzliya, chiusa con 16.7 punti di media e la conquista della Coppa nazionale da MVP della finale (30 punti, 17 rimbalzi, 4 assist e 4 stoppate per 50 complessivo di valutazione). Nella stagione precedente, allo Zadar, ha vinto campionato e coppa nazionale, sempre da MVP.
Basketball Champions League
Reggio Emilia corsara a Bonn, Sassari ko in casa contro Malaga
IERI ALLE 21:02
"Siamo molto felici, Onuaku era in cima alla lista dei nostri obiettivi - ha commentato il gm della Dinamo, Federico Pasquini -. Ha deciso di sposare il nostro progetto e ci ha permesso di avere il centro che volevamo fortemente. Ci ha colpito per la sua capacità di migliorare di anno in anno, di essere un vincente, uno che più si alza il livello e più diventa protagonista".

Gianmarco Pozzecco si emoziona al bentornato della Dinamo Sassari

Serie A
Tortona in rimonta, storica Verona in overtime, ok Venezia
02/10/2022 ALLE 19:51
Serie A
📝 Guida al campionato: favorite, outsider, top-player, azzurri da seguire
30/09/2022 ALLE 16:04