Dopo settimane di agonia, con giocatori che se ne sono andati per i mancati stipendi e partite-farsa, come l'ultima persa 93-61 a Biella schierando la formazione juniors, la Mens Sana Siena è stata ufficialmente esclusa dal campionato di A2 e multata di 30mila euro dal Giudice Sportivo. La decisione ha effetto immediato e per questo motivo il Girone Ovest si chiuderà con 15 squadre e verranno tolti tutti i punti ottenuti contro il club toscano che, prima del disastro con Biella, aveva perso 20-0 a tavolino per aver rinunciato alla trasferta di Legnano.

Serie A
Gianmarco Tamberi debutta nel basket: giocherà un'amichevole con la Mens Sana Siena
19/09/2017 A 17:13

Il comunicato

Il Giudice Sportivo ha valutato che, tra le altre cose, "ci si trova di fronte ad una palese alterazione della uguaglianza competitiva delle squadre in campo" e "tenuto altresì conto del comportamento generale tenuto dalla Società, caratterizzato dalla presenza di numerose procedure arbitrali e di delibere del Consiglio Federale relative alle dichiarazioni di morosità che hanno determinato e determineranno l’applicazione di punti di penalizzazione e di ammende pecuniarie, nonché da indagini aperte da parte della Procura Federale", dispone:

  • l’esclusione della Società Mens Sana Basket 1871 SSD A RL (cod. FIP 054507) dalla partecipazione al Campionato di Serie A2 Maschile per la presente stagione sportiva 2018–2019, conservando il diritto di iscriversi ai campionati Senior a libera partecipazione;
  • annulla tutte le partite sin qui disputate come previsto dal citato articolo 17 comma 3 del Regolamento Esecutivo Gare;
  • infligge un’ammenda pecuniaria di € 30.000,00, pari a dodici volte quella prevista per la prima rinuncia dal Comunicato Ufficiale Contributi come previsto dall’art. 56,comma 2 R.G.;
  • infligge altresì al Legale Rappresentante pro tempore, Sig.Massimo Macchi, il provvedimento di inibizione per mesi 3 fino al 19 giugno 2019 così come previsto dall’art. 44R.G.;
  • dispone altresì la trasmissione degli atti all’Ufficio Tesseramento per lo svincolo degli atleti senior e al Comitato Nazionale Allenatori per l’annullamento dei tesseramenti CNA, ai sensi dell’art. 21 Regolamento Esecutivo Tesseramento e dell’art. 54 comma 3 del Regolamento di Giustizia.

La nuova classifica del Girone Ovest

Dopo l'esclusione di Siena, la nuova classifica del girone Ovest è (tra parentesi punti persi rispetto alla presenza di Siena): Virtus Roma 34; Capo d’Orlando (-2) 32; Rieti (-2) 30;Bergamo (-2), Agrigento 28; Latina (-4), Treviglio (2) 26; Casale (-2), Trapani (-2) 24; Biella (-4), Scafati (-4), Eurobasket Roma (-2) 22; Tortona (-2) 18; Legnano (-2) 10; Cassino 4.

Un'altra pagina nera per il basket a Siena

Dopo il fallimento del 2014 per irregolarità finanziarie, con la chiusura dell'era Montepaschi, la società fu rifondata a opera della Polisportiva Mens Sana con il nome Mens Sana 1871 e fu ammessa al campionato di serie B. Subito promossa, gioca in A2 dalla stagione 2015, quando diventa Mens Sana Basket 1871: ottiene una partecipazione ai playoff e due salvezze consecutive, poi quest'anno di nuovo problemi. La squadra con Paolo Moretti in panchina e il senese Tommaso Marino come capitano e leader, deve fare i conti da subito con una crisi finanziaria che avrà il suo culmine a febbraio quando il roster viene quasi totalmente smantellato vista l'impossibilità della proprietà di far fronte al pagamento di tasse federali e stipendi a giocatori e staff. Il 20-0 di Legnano e il tracollo di Biella con gli Juniores è la goccia che fa traboccare il vaso e che determina l'esclusione dal torneo.

Vuoi vedere tutte le puntate di Run’n’Gun? Clicca qui!

Serie A2
Basket, Serie A2: Griccioli nuovo allenatore della Mens Sana Siena
19/07/2016 A 10:25