Si comincia col freno a mano tirato per entrambe le squadre, il che si spiega con la predominanza delle difese. L’attacco olandese non riesce a sfondare, e se manca Kuijt manca gran parte dell’impostazione offensiva in questo senso. A metà gara il punteggio è 4-4.
A ogni assalto di Kuijt e Driessen le azzurre reagiscono trovando sempre protagoniste diverse. Sul 6-7 è la coppia Consolini-D’Alie a portare avanti l’Italia, ma Loyce Bettonvil pareggia con 2’27” da giocare. Di lì, però, è un finale tutto tricolore: D’Alie segna spesso, e quando non lo fa si affida alla sostanza di Madera vicino a canestro. Il divario diventa incolmabile, e il 16-11 finale significa braccia alzate per le giocatrici in maglia bianca, che restano così con la chance di completare il lotto delle otto squadre di Tokyo.
La finale si disputerà, alle 19:20, contro l’Ungheria, che ha battuto in semifinale Taipei, prevedibilmente, per 21-9. Il tutto proprio in casa delle magiare, che nel girone non hanno brillato del tutto, ma hanno saputo conquistare il primo posto.
Tokyo 2020
Basket 3×3: Italia femminile in finale al Preolimpico, Tokyo c'è
06/06/2021 A 18:05
ITALIA-OLANDA 16-11
ITALIA: D’Alie 8, Consolini 3, Rulli 1, Madera 4
OLANDA: L. Bettonvil 4, J. Bettonvil 0, Kuijt 3, Driessen 4

Highlights: Milano-Virtus Bologna 77-83

Tokyo 2020
Rae Lin D'Alie: "Andare a Tokyo con l'Italia era il mio sogno"
08/06/2021 A 12:21
Tokyo 2020
Il ct Capobianco: "All'Olimpiade giocando di squadra"
08/06/2021 A 12:01