Olimpiadi. Il massimo traguardo per la carriera di un atleta, in ogni campo, in ogni sport. L’Italia manca l’appuntamento con i cinque cerchi da Atene 2004, ma è stata proprio in quell’edizione (chiusa con l’argento) e in quella precedente a Sydney 2000 (quinto posto) a disegnare alcune delle pagine più belle della sua storia cestistica. Vi proponiamo quattro sfide indimenticabili di quegli anni, a voi la scelta di quella che vi suscita emozioni e ricordi più profondi: la partita sarà trasmessa nel nuovo programma di Eurosport dedicato al grande basket, Players Zoom, domenica 7 giugno alle ore 20:00. Selezionate la partita che vorreste rivedere nel sondaggio in fondo all'articolo: le votazioni sono aperte fino alla mezzanotte di lunedì 1° giugno!

Italia-Lituania 100-91 (Atene 2004, semifinale)

Probabilmente il capolavoro più grande nella storia del basket azzurro moderno. La Nazionale di coach Charlie Recalcati approda alla finale olimpica di Atene 2004 sovvertendo il favore del pronostico contro la fortissima Lituania di Sarunas Jasikevicius, Arvydas Macijauskas e Ramunas Siskauskas. Gli azzurri sono spinti da una serata epica di Gianluca Basile (31 punti con 7/11 dall’arco), ben supportato da Gianmarco Pozzecco (17 punti dalla panchina) e Jack Galanda (16 punti): la nostra Nazionale chiuderà con uno scintillante 18/28 nel tiro pesante.
Basket
Gallinari, che sfortuna: è rottura del legamento crociato anteriore
02/09/2022 ALLE 16:18

Italia-Lituania 2004: Gianluca Basile è rovente, segna sette triple e ci porta in finale

Italia-Francia 67-57 (Sydney 2000, fase a gironi)

Nella partita decisiva per blindare il secondo posto nel girone, l’Italia non stecca e regala una splendida prestazione di sistema. Un brillantissimo Carlton Myers trascina l’attacco realizzando 24 punti, ma sono difesa e senso del gruppo i veri punti di forza della nostra nazionale: gli azzurri tengono la Francia al 37% al tiro e cancellano lo straordinario talento di Antoine Rigaudeau, fermato a un solo punto e un assist in 25 minuti.

Italia-Francia 2000, Carlton Myers sprizza classe segnando 24 punti

Italia-USA 61-93 (Sydney 2000, fase a gironi)

Non inganni il risultato finale, perché per buona parte del primo tempo l’Italia gioca alla pari con la squadra nettamente più forte del torneo, poi destinata a mettersi l’oro al collo aggiudicandosi la finale contro la Francia. Gli azzurri hanno 11 punti da Carlton Myers e 10 da Roberto Chiacig, ma sarà anche l’occasione per riammirare le grandi superstar NBA del passato recente: da Vince Carter (top-scorer per gli States in quell’Olimpiade) a Kevin Garnett, passando per Ray Allen, Alonzo Mourning, Jason Kidd e Gary Payton.

Italia-USA 2000: Fucka, Myers e Meneghin spiegano basket anche ai campioni NBA

Italia-Argentina 69-84 (Atene 2004, finale)

Il grande ritorno della Nazionale azzurra in finale a 24 anni di distanza da quella di Mosca 1980. Dopo aver superato lo scoglio della Lituania, gli azzurri tengono testa per tre quarti alla fortissima Argentina della Generacion Dorada, guidata da fuoriclasse di livello assoluto come Manu Ginobili, Andres Nocioni e Luis Scola, MVP della finale con una doppia-doppia da 25 punti e 11 rimbalzi. All’Italia non bastano in 12 punti a testa per Gianmarco Pozzecco e Matteo Soragna, ma sarà comunque un argento leggendario.

Italia-Argentina 2004: lo show di Luis Scola contro gli azzurri

Vota: qual è stata la partita più bella dell'Italbasket alle Olimpiadi?

VOTA LA PARTITA PIÙ BELLA DELL'ITALBASKET ALLE OLIMPIADI: LA RIVEDRAI DOMENICA 7 GIUGNO ALLE 20:00 SU EUROSPORT 2
Europei
Si parte! Italia-Estonia, un esordio da vincere fra mille tranelli
01/09/2022 ALLE 09:31
Europei
Eurobasket, quando gioca l'Italia? Calendario, partite, orari
29/08/2022 ALLE 16:23