È la domenica dei grandi rimpianti per l’Italia del biathlon, che dopo aver sfiorato il podio con Lukas Hofer al maschile si vede sfumare un risultato ancora più grosso nella mass start femminile che chiude il programma della sesta tappa della Coppa del Mondo 2020-2021. Dorothea Wierer infatti ha condotto la partenza in linea in maniera impeccabile sino all’ultima serie, dove è entrata con quasi 30″ di vantaggio su tutte, salvo poi venire tradita per una volta dai nervi e mancare due bersagli pesantissimi per l’economia della gara. L’azzurra ha chiuso alla fine in sesta posizione a 28″ dalla trionfatrice Julia Simon, che nonostante tre bersagli mancati ha saputo difendersi dagli attacchi della tedesca Franziska Preuss (2) nel finale e trovare la seconda vittoria della carriera.
Una mass start davvero emozionante, condizionata dai tanti errori delle due norvegesi di testa Marte Olsbu Roeiseland e Tiril Eckhoff che con quattro errori a testa hanno lasciato spazio, per una volta, alle avversarie, chiudendo rispettivamente settima e ottava a una manciata di secondi da Wierer. Ne approfitta parzialmente allora la svedese Hanna Oberg (3), terza all’arrivo a 12″ dopo un convincente finale dove ha saputo avere la meglio di Ingrid Tandrevold (2).
Biathlon
Wierer vince il City Biathlon, azzurra in forma sugli skiroll
15/08/2021 A 17:28
Sfortunata invece l’austriaca Lisa Hauser, che era in lizza per riuscire ad agguantare il quarto podio consecutivo in quattro gare individuali a Oberhof, ma è caduta nella discesa dell’ultima tornata quando era terza da sola, venendo scavalcata da tantissime avversarie e terminando dodicesima. Il rammarico azzurro però coinvolge anche Lisa Vittozzi, partita ad handicap con due errori immediati ma bravissima a recuperare vigorosamente e proporsi all’ultima serie in compagnia di Preuss e Simon che poi sono andate in testa. La sappadina però, al pari di Dorothea, ha mancato due bersagli letali che la hanno relegata in 17esima posizione finale a 1’13” dalla testa.

Wierer seconda nella sprint! Rivivi la sua gara

Biathlon
Wierer: "Pechino ultima mia Olimpiade, no a Milano-Cortina"
28/04/2021 A 10:09
Biathlon
Wierer, Hofer, Vittozzi, staffette: il meglio della stagione azzurra
23/03/2021 A 18:22