Ennesima beffa per l’Italia nella mass start maschile che chiude il programma della sesta tappa della Coppa del Mondo a Oberhof (Germania). Lukas Hofer infatti centra un altro quarto posto a soli 12″ dal vincitore Tarjei Boe, entrambi con due bersagli mancati al poligono nel corso della prova. Sale sul podio per la prima volta in carriera l’austriaco Felix Leitner, secondo a 4″ dalla testa che ha avuto la meglio negli ultimi metri dello svizzero Benjamin Weger. Entrambi perfetti al tiro, i due atleti hanno provata anche a giocarsi la vittoria nell’ultimo giro ma sono stati rimontati e staccati dal maggiore dei fratelli Boe.
Hofer ha sbagliato nella seconda e terza serie, complicando la sua prova, tuttavia uno zero rapido nel finale gli ha permesso di rimontare tante posizioni e provare anche ad attaccare il podio, che alla fine è rimasto lontano solamente 5″. L’azzurro ha battuto in volata l’altro austriaco Simon Eder, anche lui col 20/20, calato molto nel finale. Sesta piazza per il russo Matvey Eliseev a 20″ con un errore, davanti a un ancora deluso Johannes Boe, autore di ben quattro errori distribuiti in tutte le serie di tiro. Il norvegese però può sorridere per aver vinto il confronto diretto con Sturla Laegreid, oggi non brillantissimo e dodicesimo a 38″ con due errori. Diciannovesimo infine l’altro azzurro in gara Dominik Windisch, molto positivo nella prima metà di gara salvo poi pagare due bersagli mancati nel finale, che lo hanno portato ad un distacco finale di oltre un minuto.
Biathlon
Wierer vince il City Biathlon, azzurra in forma sugli skiroll
15/08/2021 A 17:28

Hofer: "Posso battere i norvegesi, devo essere freddo al tiro"

Biathlon
Wierer: "Pechino ultima mia Olimpiade, no a Milano-Cortina"
28/04/2021 A 10:09
Biathlon
Wierer, Hofer, Vittozzi, staffette: il meglio della stagione azzurra
23/03/2021 A 18:22