Biathlon

Fourcade saluta da re e trionfa nell’inseguimento di Kontiolahti, Johnannes Bø vince la generale

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Martin Fourcade savoure son 83e et dernier succès en Coupe du monde lors de la poursuite de Kontiolahti

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
14/03/2020 A 14:14 | Aggiornato 14/03/2020 A 14:14

Dal nostro partner OAsport.it

La Coppa del mondo 2019/2020 maschile di biathlon si chiude con una delle prove più emozionanti che si potessero desiderare. Nell’inseguimento di Kontiolahti (Finlandia) Monsieur Le Biathlon Martin Fourcade, che ieri ha annunciato il proprio ritiro dall’attività agonistica, termina la propria carriera con l’83esima vittoria e il 150esimo podio, regolando tutti nonostante due errori in una giornata difficile col vento e nella quale ha rischiato fino all’ultimo poligono di vincere anche la sfera di cristallo. Il norvegese Johannes Bø è infatti incappato in una giornataccia a tutto tondo, complici forse dei materiali non perfetti che gli hanno reso difficile la lettura fin dal primo metro. Alla fine il norvegese manca il podio (quarto oggi con 4 errori a 8″) ma riesce a confermarsi padrone della Coppa per soli due punti, 913 contro i 911 del rivale di sempre in questa prima parte della sua carriera.

Fourcade chiude da leggenda: vittoria nell'inseguimento all'ultima gara della carriera

00:00:43

Biathlon

Non c'è neve, Dorothea Wierer si allena... A Gardaland!

22/06/2020 A 08:03

Il podio è una festa francese, con Quentin Fillon Maillet (2) a 3″ e Emilien Jacquelin (4), che terminano a pochi secondi approfittando dei festeggiamenti, abbracciando il loro capitano dopo la linea del traguardo e confermandogli che il biathlon transalpino è stato lasciato in ottime mani. In particolare per il ventiquattrenne di Grenoble arriva anche la soddisfazione della prima coppa di specialità della carriera, vinta in una situazione di punteggio incredibile con 232 punti e due soli di vantaggio su Fillon Maillet e Fourcade entrambi a 230.

Martin Fourcade

Credit Foto Getty Images

Per gli italiani oggi una prova decisamente positiva, con Lukas Hofer che termina la stagione con la quinta top 10 stagionale, decimo a 42″ nonostante 3 errori e un inconveniente nella prima serie dove è stato accreditato di tempo supplementare quando un avversario ha sparato sulla sua piazzola costringendolo a fermarsi. Molto bene anche Dominik Windisch, 22esimo da pettorale 40 con il 19/20, quattro posizioni davanti a Thomas Bormolini (2). Seconda volta in zona punti anche per uno strepitoso Tommaso Giacomel che con quattro bersagli mancati termina 39esimo, mentre male oggi Didier Bionaz 51° con 8 errori.

Martin Fourcade si ritira: eccolo felice in occasione della sua prima vittoria a Holmenkollen

00:01:26

Biathlon

Coppa del Mondo, il calendario della nuova stagione: il via a Kontiolahti, Anterselva a fine gennaio

04/05/2020 A 11:52
Biathlon

Biathlon, Dorothea Wierer e la suggestione del tris in Coppa del Mondo riuscito a una sola atleta

27/03/2020 A 08:43
Contenuti correlati
Biathlon
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo