In una Vysočina Arena di Nové Město na Moravě che ha acceso i riflettori per far fronte al calare della notte, tutte le luci sono rimaste puntate su Tiril Eckhoff, capace anche oggi di imporsi nell’inseguimento femminile della decima tappa della Coppa del Mondo 2020-2021 di biathlon. La norvegese domina in maniera totale la 10km odierna con un solo errore al tiro e chiude definitivamente i conti per la sfera di cristallo, laureandosi la nuova campionessa con pienissimo merito. Si tratta inoltre della sesta vittoria consecutiva nel format, a testimoniare il dominio assoluto anche in questo contesto oltre che in quello della sprint.

Eckhoff domina anche l'inseguimento: l'esultanza sul traguardo

Seconda posizione per una rinata Dzinara Alimbekava, che chiude con lo zero complessivo a 34″ controllando l’ultima tornata in tranquillità e si mette in ottima posizione per vincere la classifica delle under 25. Dietro di lei invece la battaglia è stata infuocata, con la tedesca Franziska Preuss (2) che in volata a 40″ riesce a mettersi alle spalle Marte Roeiseland (1) e Dorothea Wierer (2). L’azzurra si è trovata in perfetta posizione per terminare anche seconda al quarto poligono ma ancora una volta a tradirla è stato l’ultimo bersaglio, sanguinoso. Sesta posizione per la padrona di casa Marketa Davidova (1), davanti a Lisa Hauser (2). Prova incolore invece per Lisa Vittozzi oggi, precipitata addirittura in 54esima posizione a 5 minuti dalla testa a causa di sei errori complessivi, cinque dei quali ancora una volta a terra dove continuano i suoi problemi. Male tra le big anche la svedese Hanna Oeberg (4) che è in grande crisi di condizione e paga 2’47” da Eckhoff.
Nové Mesto na Morave
La Svezia vince la single mixed, Carrara-Giacomel 16esimi
14/03/2021 A 14:18

Game, set and match: Eckhoff vince la Coppa, ecco l'ultimo poligono

Nové Mesto na Morave
L'Italia c'è! Gran secondo posto nella staffetta mista
14/03/2021 A 11:20
Nové Mesto na Morave
L'Italia torna sul podio in staffetta mista! Domina la Norvegia
14/03/2021 A 10:32