Il programma del biathlon alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 prenderà il via con la sprint femminile ma il giorno successivo, domenica 11 febbraio, sarà già il tempo della gara maschile. Uno dei protagonisti più attesi in casa Italia è Lukas Hofer, che parteciperà alla gara insieme a Dominik Windisch, Giuseppe Montello e Thomas Bormolini. L’altoatesino ha ben figurato in stagione, mostrando una sciata davvero importante. È ottavo in Coppa del Mondo, con il miglior risultato rappresentato dal sesto posto di Oberhof.

Hofer ha quindi spiegato le sue impressioni prima della gara all’Ufficio Stampa della FISI. “A Lenzerheide abbiamo fatto un raduno preolimpico molto proficuo, con belle sensazioni soprattutto negli ultimi test effettuati. Siamo partiti per la Corea con la carica giusta, le piste mi piacciono particolarmente. Però mi sono preso un po’ di raffreddore e mal di gola. Così sono stato a riposo due giorni, adesso ho riacquistato le giuste energie e non vedo l’ora di gareggiare. Speriamo solamente che il freddo e soprattutto il vento calino, anche se le condizioni saranno uguali per tutti. Stiamo concentrati soprattutto al poligono e poi vediamo quali risultati usciranno“.

PyeongChang
Niente da fare per la staffetta azzurra: oro alla Bielorussia, l'Italia chiude al nono posto
22/02/2018 A 12:29

alessandro.tarallo@oasport.it