La XXXII edizione dei Giochi olimpici estivi si disputerà dal 23 luglio all'8 agosto 2021 a Tokyo, un anno dopo rispetto al programma originario a causa del rinvio dovuto alla pandemia globale del Covid-19. Saranno presenti atleti di 33 sport diversi, per un totale di 50 discipline e 339 eventi che assegneranno le medaglie. Questo è il programma completo delle gare di BMX, con atleti qualificati, eventi in calendario e alcune curiosità.

Sede e gare in programma

Le gare di BMX sono in programma dal 29 luglio al 1° agosto all'Ariake Urban Sports Park di Tokyo, la stessa sede della gare di skateboard. Sono previsti quattro eventi: il freestyle e la racing, entrambe sia per gli uomini che per le donne. Nel freestyle partecipano nove atleti per evento: gli atleti si esibiscono in due run da 60 secondi ciascuna, in cui vengono valutate le esibizioni secondo diversi parametri. Dopo queste due run si stila una classifica e il primo di tale graduatoria si esibirà per ultimo in finale, avendo il vantaggio di poter assistere alle esibizioni degli avversari e poter regolare la sua performance di conseguenza. Nella racing partecipano 24 atleti per evento. Si parte con quattro batterie da sei, ripetute per tre volte. I migliori sedici accedono alle semifinali e qui i primi otto accedono alla finalissima. Gli atleti iniziano la loro prova lanciandosi da un cancello posto su una ripida rampa lunga 8 metri. La pista è lunga circa 400 metri.
Tokyo 2020
Logan Martin si conferma, Charlotte Worthington stratosferica
01/08/2021 A 05:43

Alla scoperta di BMX Freestyle Park, da E.T. a una nuova disciplina olimpica ultra spettacolare

Qualificazione

Nella racing si è deciso di tenere valido il ranking individuale aggiornato al 3 marzo 2020, ossia prima dello scoppio della pandemia, come primo criterio di qualificazione per Tokyo. Tre posti per genere sono stati assegnati in base a quella classifica. Altri posti sono stati assegnati attraverso le prove di Coppa del Mondo svoltesi tra Verona e Bogotà nel maggio 2021. Anche nel freestyle è stato considerato valido il ranking al 3 marzo 2020 insieme ai Mondiali di Montpellier del 4-8 giugno 2021.

Calendario

29 luglio - batterie BMX racing uomini e donne
30 luglio - semifinali e finali BMX racing uomini e donne
31 luglio - primo turno BMX freestyle uomini e donne
1° agosto - finale BMX freestyle uomini e donne

L'Italia

Il nostro movimento sarà rappresentato da Giacomo Fantoni, che ha strappato il pass grazie agli ottimi piazzamenti nelle ultime prove di Coppa del Mondo. L'azzurro sarà in gara nella racing.

Storia

La BMX ha debuttato ai Giochi Olimpici a Pechino 2008, dove sono state introdotte le prove racing sia per gli uomini che per le donne. A Tokyo 2020, invece, ci sarà l'esordio del freestyle. I plurivincitori sono il lettone Maris Strombergs, oro a Pechino 2008 e Londra 2012 e la colombiana Mariana Pajon, vincitrice a Londra 2012 e a Rio 2016. L'Italia è stata presente solo nelle prime due edizioni, sempre con Manuel De Vecchi. L'azzurro arrivò in semifinale nel primo caso e si fermò ai quarti nel secondo.

Hannah Roberts regina della BMX: il titolo mondiale è ancora suo

Tokyo 2020
LOGAN MARTIN VOLA NEL FREESTYLE, ORO PER L'AUSTRALIANO
01/08/2021 A 05:13
Tokyo 2020
BACKFLIP, FRONTFLIP E 360: WORTHINGTON ORO NEL FREESTYLE
01/08/2021 A 02:30