Wolfsburg-Fiorentina 0-2

Non avrà avuto la faccia della felicità al momento del gol, ma l’uomo di mercato Kalinic si conferma elemento di ottimo valore per la Fiorentina. La Viola passa infatti in Germania contro il Wolfsburg grazie a una partita contrassegnata anche dal lavoro di Kalinic che prima al 38’ supera il portiere con un tocco sotto e poi tocca il pallone che a metà ripresa Federico Chiesa trasforma il gol per il definitivo 2-0 della squadra di Pioli. Fuori continua il finimondo, ma in campo intanto la squadra risponde presente.
Serie A
Sassuolo-Verona 2-4, pagelle: che ritorno di Barak, Tameze ovunque
17 ORE FA

Newcastle-Verona 2-0

Amichevole di prestigio per l’Hellas Verona che a Newcastle si arrende però per 2-0. Magpies di Benitez già in forma Premier e partita decisa già dopo 12 minuti, quando prima Perez e poi Atsu decidono la gara. Il Newcastle poi rallenta e controlla.

La parata di Nicolas, Newcastle-Verona, LaPresse

Credit Foto LaPresse

Bologna-Hoffenheim 2-1

Rivincita del Bologna sull'Hoffenheim. Dopo la netta sconfitta di ieri (3-0), la squadra di Bologna si è aggiudicata la seconda amichevole contro i tedeschi imponendosi per 2-1. Successo in rimonta per gli emiliani: al vantaggio dei padroni di casa siglato da Ochs (30'), hanno risposto Destro (63') e Di Francesco (74').

Friburgo-Torino 1-2

E dopo la Fiorentina bene anche il Toro che in terra di Germania passa in rimonta. Al gol nel primo tempo di Schuster il Torino risponde a inizio ripresa con un micidiale uno-due di Iago Falque e Belotti che tra 47’ e 49’ infilano i due gol che consentono di ribaltare la gara.

Genoa-Heeerenven 4-0

Serata da applausi per il Genoa di Ivan Juric, che nell'ultima amichevole prima dell'esordio in Coppa Italia di domenica prossima sconfigge 4-0 gli olandesi dell'Hereenveen. Mattatore del match Miguel Veloso autore di una doppietta mentre nella ripresa Simeone e Palladino su rigore annichiliscono le resistenze degli olandesi.

Spal-Chievo 1-1

Finisce in parità l'amichevole fra Spal e Chievo. I ragazzi di Semplici, passati in vantaggio a inizio ripresa (3') con il fresco innesto di Lazzari (gran diagonale dalla destra che non lascia scampo a Seculin) si fanno riprendere da Cesar a sette minuti dallo scadere. Nel match c'è stato anche il tempo di vedere la Var all'opera, l'arbitro Giacomelli nel primo tempo, infatti, ha fischiato rigore per un intervento di Gamberini sullo spallino Mora. Dinanzi alle proteste del difensore del Chievo si è visto l'arbitro parlare al microfono con il quarto uomo Mazzoleni che seguiva il match da un pulmino tv. Dopo aver rivisto le immagini dal video, il direttore di gara ha concesso il penalty fallito da Floccari.
Serie A
Spalletti: "Zielinski? Aspettiamo le visite"
17 ORE FA
Serie A
Tripletta di Barak: 4-2 del Verona sul Sassuolo
20 ORE FA