Una Joya, la prima in mondovisione. Con Dybala in campo la Roma mostra una bella versione di se stessa e batte il Tottenham ad Haifa nel match amichevole di I-Tech Cup. A decidere il match è una rete di Ibanez al 30' su calcio d'angolo battuto al bacio dal nuovo arrivato, poi sommerso dall'esultanza di tutti i suoi compagni. Una gara ben giocata in campo e preparata con cura da Mourinho, già in clima campionato e ansioso di definire le ultime mosse sul mercato (per Wijnaldum siamo ai dettagli, mentre Shomurodov e Villar presto saluteranno la Capitale).
Partenza molto convincente della Roma per gamba e personalità, aiutata da un Dybala da subito nel vivo del gioco: l'argentino non è certamente in una condizione fisica smagliante, ma dimostra già buona propensione al dialogo con i compagni e voglia di mettersi in mostra, sfiorando anche il gol negli istanti iniziali di partita. Proprio l'ex Juventus, alla mezzora di una partita godibile ma con pochi squilli, disegna un perfetto cross a rientrare per la zuccata di Ibanez, che batte Lloris svettando più in alto di tutti. Lato Tottenham poco da segnalare oltre ad un possesso palla monocorde e un paio di conclusioni dalla distanza di Son e Perisic.
Nella ripresa i ritmi si abbassano ancora di più e le squadre rinunciano presto ad attaccare con continuità, lasciando più spazio a situazioni di uno contro uno in cui i difensori hanno sempre la meglio: bene da una parte Romero, decisivo su Zaniolo prima che Ibanez nel finale chiudesse la porta a Richarlison. Un risultato che fa comunque bene ad una Roma compatta ed attenta, ora proiettata all'ultimo test amichevole con lo Shakhtar Donetsk previsto il 6 agosto all'Olimpico: da lì si inizierà a fare sul serio, con in testa grandi obiettivi.
Calciomercato
Roma, ecco Solbakken! L'esterno norvegese è arrivato a Fiumicino
21/11/2022 ALLE 15:30

Gli highlights

Il tabellino

Tottenham - Roma 0-1
TOTTENHAM (3-4-3): Lloris (67' Forster); Sanchez (46' Lenglet), Romero, Dier; Doherty (67' Royal), Hojbjerg, Bissouma (46' Bentancur), Perisic (75' Sessegnon); Kulusevski (67' Lucas Moura), Kane, Son (67' Richarlison). All.: Conte
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp (78' Celik), Cristante, Pellegrini (99'+3 El Shaarawy), Zalewski (60' Spinazzola); Zaniolo (90' Bove), Dybala (60' Matic); Abraham. All.: Mourinho
ARBITRO: Y. Frid
GOL: 30' Ibanez
AMMONITI: 83' Romero, 83' Pellegrini
ESPULSI: -
NOTE: recupero 7'

La cronaca in 5 momenti

02 - SUBITO DYBALA! Grande spunto a sinistra di Zalewski che serve a rimorchio la Joya: doppio grande intervento di Lloris, anche Abraham aveva mancato il tap-in!
30 - IBANEZ! GOL DELLA ROMA! Corner perfetto di Dybala per la testa del brasiliano, che svetta e lascia impietrito Lloris!
36 - PERISIC! OCCASIONE TOTTENHAM! Dai 20 metri l'ex Inter scarica un potente sinistro rasoterra, che finisce a lato di poco!
74 - ROMERO! CHIUSURA FANTASTICA SU ZANIOLO! Era vicinissimo al raddoppio il 22 giallorosso, ottimamente imbeccato da Abraham, ma il Cuti con una scivolata delle sue salva gli Spurs.
84 - COSA AVEVA FATTO RICHARLISON! Finta ubriacante a tagliar fuori Mancini, poi scatto in area verso la porta di Rui Patricio: un grande Ibanez gli nega il gol del pareggio.

Il momento social

Il migliore

Roger IBANEZ - Gran gol di testa, ad impreziosire una gara giocata con attenzione ed autorità. Quando è connesso con la testa i mezzi tecnici e fisici sono di grande livello.

Il peggiore

Yves BISSOUMA - Impacciato, monocorde, ancora fuori contesto. E' costato tanto, ma avrà bisogno di molto tempo e lavoro per inserirsi in un sistema in cui oggi è ancora un pesce fuor d'acqua.

Dybala "Scudetto? Ci sono squadre più attrezzate di noi"

Serie A
Roma-Karsdorp al capolinea: di nuovo assente ingiustificato
21/11/2022 ALLE 13:04
Serie A
Mou: "Karsdorp? Sa perché non è stato convocato. Abraham privilegiato"
13/11/2022 ALLE 17:17