A 16 anni e un giorno Youssoufa Moukoko è il più giovane debuttante di sempre in Bundesliga. Non a caso il suo esordio nel calcio professionistico è avvenuto nel Borussia Dortmund, club che negli ultimi anni ha investito pesantemente sulla linea verde. L'enfant prodige camerunense è stato inserito da Lucien Favre all'85' di Hertha Berlino-Dortmund, match vinto dai gialloneri 5-2 grazie ad un poker di Erling Haaland. Proprio il 20enne norvegese ha lasciato il posto al classe 2004 cresciuto nelle giovanili della società: una staffetta che è destinata ad entrare nella storia del calcio tedesco. Con il cambio nel finale dell'Olympiastadion, Moukoko ha superato un altro ex giocatore del Dortmund, esordiente a 16 anni e 335 giorni: Nuri Sahin.

  • I più giovani esordienti dei top5 campionati europei
Bundesliga
Il 'Gladbach lancia un segnale all'Inter: 4-1 allo Schalke 04
28/11/2020 A 19:26
CampionatoEtàSquadra
Luka RomeroLiga15 anni, 7 mesi, 6 giorniMaiorca
Pietro Pellegri/Amedeo AmedeiSerie A15 anni, 9 mesi, 15 giorniGenoa/Roma
Laurent Paganelli Ligue 115 anni 10 mesi, 3 giorniSaint-Etienne
Youssoufa Moukoko Bundesliga16 anni, 1 giornoBorussia Dortmund
Harvey ElliottPremier League16 anni, 30 giorniFulham

Le parole di Haaland

"Youssoufa è più forte di me, non ho mai visto un 15enne così forte come lui. Davvero, è difficile vedere qualcuno con queste doti alla sua età. Io giocavo nel Bryne FK, lui è già al Borussia Dortmund. Non si possono mettere a confronto le due situazioni. Non c'è paragone".

Haaland: "I nostri tifosi non erano allo stadio, ma sapevamo di averli vicini"

Calcio
Lazio, guarda che brutto Dortmund: il BVB perde 1-2 col Colonia
28/11/2020 A 16:28
Bundesliga
Bayern, prove di fuga: 3-1 allo Stoccarda. A segno Douglas Costa
28/11/2020 A 16:25