Essere talmente dominati dal potersi permettere una partenza ad handicap. Solo che qui non è il centro scommesse del vostro paese, bensì la realtà dei fatti della Bundesliga, dove il Bayern Monaco bene o male continua a fare ciò che gli pare. L’anno scorso si divertì a vincere un titolo inseguendo. Quest’anno incassa gol a oltranza – ottavo match consecutivo, prima volta nella sua storia – ma questo non cambia comunque il risultato finale. Ne sa qualcosa il povero Mainz, una sola vittoria in 14 partite di Bundes, che per un tempo – e 4 minuti della ripresa – si illude di poter fare il colpaccio. Avanti con chiusura e contropiede di fronte ai bavaresi troppo impegnati a guardarsi allo specchio, il Mainz la realtà dei fatti la scopre al minuto 48, quando dopo 3 minuti della ripresa Latza spara sulla faccia di Neuer la palla dello 0-3. Lì il Bayern capisce di aver scherzato un po’ troppo e Kimmich, Sane, Sule e la doppietta di Lewandowski rimettono a posto le cose. Finisce così 5-2, con il Bayern che infila il 20esimo risultato utile consecutivo in tutte le competizioni (16 vittorie e 4 pareggi). La squadra di Flick torna così a +2 sul Lipsia secondo in classifica. Magonza che resta desolatamente penultimo a quota 6.

Il tabellino

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard (46’ Goretzka), Boateng (46’ Sule), Alaba, Davies; Tolisso, Kimmich; Gnabry (77’ Musiala), Muller, Sane; Lewandowski.
Bundesliga
Lewandowski riceve la Scarpa d'oro: "Grazie al Bayern"
IERI A 15:07
Mainz (3-4-1-2): Dahmen; Mwene, St.Juste, Hack; Fernandes, Latza, Barreiro, Brosinski; Boetius (71’ Onisiwo); Burkardt, Quaison.
Gol: 32’ Burkardt, 44’ Hack; 50’ Kimmich, 55’ Sane, 70’ Sule, 76’ rig e 83’ Lewandowski.
Note – Ammoniti: Boateng, Alaba; Boetius.
CLASSIFICA BUNDESLIGA

Il momento social

La cronaca in 12 momenti chiave

4’ OCCASIONE MAINZ! Palla dentro per Burkhardt che si infila velocissimo in un buco centrale: l'attaccante del Mainz arriva fino in area ma tanto per cambiare c'è la grande parata del solito Manuel Neuer. Gran intervento del portiere del Bayern che salva subito il risultato.
8’ BAYERN VICINO AL GOL! Risponde subito il Bayern con Sané. Bella serpentina dell'ex City con la palla che viene salvata sulla riga dal portiere Dahmen, esordiente in Bundesliga.
32’ GOL! MAINZ IN VANTAGGIO! Lancio lungo di Latza, Burkardt usa un po' di malizia con la spintarella a Boateng, ma scappa via: gran conclusione poi col sinistro e questa volta Neuer non può nulla! Mainz clamorosamente avanti.
44’ GOL! RADDOPPIO MAINZ! CLAMOROSO! HACK! Il centrale di difesa Hack, dagli sviluppi di una punizione messa dentro da Brosinski, stacca in maniera imperiosa e di testa brucia tutti, tentativo di intervento basso di Neuer compreso! Signori, Bayern 0, Mainz 2. Tutto vero.
48’ OCCASIONE CLAMOROSA MAINZ! A un passo dallo 0-3! LATZA! Parata incredibile di Neuer, con il giocatore del Mainz che solo davanti a Neuer va a botta sicura ma di faccia il portiere del Bayern di fatto dice di no. Potrebbe costare cara questa al Mainz...
50’ GOL! E INFATTI IL BAYERN PUNISCE SUBITO! Non chiude la partita il Mainz e il Bayern due minuti dopo punisce: azione di fino in area, con tutti tocchi di prima che liberano Kimmich sul secondo palo. Il tedesco mette dentro e gira la gara. Adesso per il Mainz si fa tosta.
55’ GOOOOOOOL! SANE! IN 5 MINUTI LA RIPRENDE IL BAYERN! Da fuori, Sane si accentra al limite dell'area verso il suo sinistro: troppo spazio per lui e troppo facile trovare l'angolino basso: è 2-2.
58’ QUAISON! CHE CONCLUSIONE! Dalla distanza Quaison lascia partire veramente un gran tiro: questa volta Neuer è battuto ma a salvare i bavaresi c'è la traversa!
66’ GOL ANNULLATO AL BAYERN DOPO CONTROLLO VAR. GOOOOOL! Azione corale dei bavaresi, che si sviluppa a sinistra: palla dentro di Davies, Barreiro nel tentativo di anticipare Sane infila il suo stesso portiere. Sembra tutto buono, ma dopo controllo VAR il canadese viene trovato in fuorigioco. E dunque nulla di fatto, si resta sul 2-2.
70’ GOOOOOL! E QUESTO E' BUONO! 3-2 BAYERN! Corner dei bavaresi, mischia in area dopo tocco Muller, Sule si trova lì e tira fuori un sinistro non potente ma preciso e angolato! Bayern che completa il sorpasso.
76’ GOL! CHIUDE I CONTI LEWANDOWSKI SU RIGORE, 4-2. Gnabry entra in area, punta Barreiro e viene steso. L’intervento lo costringe anche a lasciare il campo. Dal dischetto Lewandowski non sbaglia e chiude la pratica: Bayern che torna in vetta, 4-2, pericolo scampato.
83’ GOOOOL! LEWANDOWSKI! Non si ferma più il Bayern, senza pietà: discesa a destra per Muller, cross dentro e Lewandowski in girata piazza la doppietta.

Il migliore

Gnabry. L’unico a prendere sul serio questa partita anche nella fase in cui il Bayern Monaco giocava a 2 velocità sotto.

Il peggiore

Latza. La sua sarebbe stata anche una buona partita, ma quella chance dello 0-3 proprio non la doveva sbagliare.
Bundesliga
Bayern esagerato, 7-0 al Bochum! Lewandowski da record
18/09/2021 A 13:21
Champions League
Barcellona-Bayern 0-3, le pagelle: Lewandowski onnipresente
14/09/2021 A 21:34