Borussia Dortmund-Hoffenheim, match valido per la terza giornata di Bundesliga, si è concluso col punteggio di 3-2 in favore degli uomini di Rose. Reazione rabbiosa del Borussia Dortmund, che dopo le sconfitte in Supercoppa e alla seconda giornata contro il Friburgo, avevano l'obbligo di strappare i tre punti: missione compiuta.
La compagine giallonera conferma quel cocktail di esplosività e inquietanti scricchiolii sfoggiati nelle prime uscite di campionato: nel primo tempo infatti, nonostante il dominio del possesso palla, gli uomini di Rose concedono all’Hoffenheim le due occasioni più nitide. Dopo soli 3’, Kramaric stampa il suo colpo di testa sul palo. A 5 minuti dalla fine del primo parziale invece, un onnipresente Baumgartner viene ipnotizzato da Kobel, che in uscita d’emergenza apre il compasso e salva i suoi. Gli uomini di Hoeness sono poco propositivi, ma ogni volta che si avventano sull’area di rigore danno l’impressione di poter andare a segno.

Donyell Malen, Jude Bellingham und Erling Haaland (v.l.n.r.)

Credit Foto Getty Images

Bundesliga
Bayern schiacciasassi: Hoffenheim ko 4-0 con perla di Lewandowski
7 ORE FA
Nel secondo tempo l’Hoffenheim torna a farsi aggressivo, ma all’improvviso è Gio Reyna a trafiggere Baumann nell’angolino sbloccando la gara. Subito dopo il vantaggio i gialloneri concedono troppo presto terreno all’Hoffenheim, che dopo un ennesimo miracolo di Kobel infila il pareggio con Baumgartner al 61’. A riportare in vantaggio i gialloneri 8 minuti dopo è un pimpante Jude Bellingham, che dopo l’assist per Reyna si regala una gemma tutta per lui: diagonale chirurgico su respinta maldestra di Bruun Larsen e nuovo vantaggio Dortmund.
In una gara giocata a correnti alternate, l’Hoffenheim si riporta all’assalto dell’area giallonera e sfonda proprio all89’ con la zampata su corner di Dabbur. All’annuncio dei cinque minuti di recupero, il Dortmund sembra aver perso l’inerzia della gara: ma a squarciare la porta di Baumann è il solito Haaland, che al 92’ ribatte in rete su carambola in area biancoblu. Il Westfalenstadion erutta in un boato di sollievo: Haaland è tornato dopo un costoso digiuno di 2 gare, ed ora è pronto a guidare la rincorsa al Bayern.

Tabellino

BORUSSIA DORTMUND-HOFFENHEIM 3-2
BORUSSIA DORTMUND (4-1-2-1-2): Kobel; Meunier, Witsel, Akanji, Guerreiro (83’ Passlack); Dahoud; Bellingham (72’ Wolf), Reyna (64’ Brandt); Reus; Haaland, Malen (83’ Moukoko). All. Rose.
HOFFENHEIM (4-2-3-1): Baumann; Raum, Vogt, Posch, Akpoguma; Stiller (45’ Rutter), Rudy; Bruun Larsen (68’Gacinovic), Geiger (83’ Dabbur), Baumgartner (68’ Adamyan); Kramaric. All. Hoeness.
Arbitro: Felix Zwayer
Gol: 49’ Reyna (B), 61’ Baumgartner (H), 69’ Bellingham (B), 89’ Dabbur (H), 90+2’ Haaland (B)
Assist: Bellingham (B), Geiger (H)
Ammoniti: Baumgartner (H), Posch (H), Geiger (H), Dahoud (B), Meunier (B)

Giovanni Reyna of Borussia Dortmund celebrates his goal against TSG 1899 Hoffenheim, Bundesliga, Signal Iduna, Dortmund, Germany, Park on August 27, 2021

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 11 momenti chiave

3’ - KRAMARIC STAMPA SUL PALO! Rudy piomba in area del Borussia, alza un pallone in mezzo per Kramaric che di testa trova il legno!
5’ - REYNA SCUOTE IL BORUSSIA DORTMUND! Ripartenza fulminea di Haaland, che poi lancia il compagno in un testa a testa di velocità contro il difensore avversario. Alla fine Baumann para il tiro in allungo.
39’ - KOBEL SALVA TUTTO! Un Baumgartner onnipresente completa uno scambio in contropiede proiettandosi solo davanti a Kobel: l'uscita del portiere è efficace, il centrocampista biancoblu spara sulle sue gambe.
49’ - GOL! REYNA SBLOCCA LA GARA! 1-0 DORTMUND. Bellingham lo serve al limite con un filtrante, lui si gira e infila Baumann nell'angolino!
59’ - KOBEL MIRACOLOSO IN USCITA! La difesa del Dortmund si sfilaccia in contropiede, Kramaric si invola a tu per tu con Kobel: il portiere giallonero salva tutto in uscita.
61’ - GOL! BAUMGARTNER PAREGGIA I CONTI, 1-1! Giro palla avvolgente dell'Hoffenhiem, Geiger imbuca Baumgartner sul lato dell'area di rigore. A tu per tu con Kobel, l'austriaco non sbaglia.
67’ - AKANJI SFIORA LA TRAVERSA! Il centrale svizzero pericoloso su corner: svetta a pochi passi, ma deposita sopra la traversa.
69’ - GOL! BELLINGHAM RIPORTA IN VANTAGGIO IL DORTMUND, 2-1! Diagonale chirurgico sulla ribattuta incauta di Bruun Larsen.
75’ - KOBEL VOLA ANCORA! Il portiere giallonero mette la manona sulla punizione dal limite di Kramaric.
89’ - GOL! DABBUR ACCIUFFA IL PAREGGIO IN EXTREMIS! Su corner, la sponda di Akpoguma prolunga la palla sul secondo palo. Dabbur è lesto a piazzare il piede appoggiando in rete.
90+2’ - GOL! HAALAND FIRMA IL 3-2! Carambola impazzita nell'area biancoblu: Baumann para due tiri ravvicinati ma si inchina alla ribattuta di Haaland che spacca la rete!

MVP

Jude BELLINGHAM: Gol e assist in una serata che conferma il suo inesauribile estro. Intelligenza che fa innamorare.

Il momento social

Promosso

Giovanni REYNA: iniziatore delle manovre e dei cambi di passo gialloneri. A soli 18 anni si prende la licenza di dirigere, a tratti, l’orchestra offensiva della sua squadra, trovando il secondo gol stagionale.

Bocciato

Andrej KRAMARIC: non dà continuità al brillante avvio di stagione. Sprecone sottoporta, si fa ipnotizzare da Kobel più volte.

Haaland comincia con una tripletta: guarda i suoi gol al debutto

Champions League
Pasveer disinnesca Haaland: parata dell'anno?
20/10/2021 A 10:53
Champions League
Ajax forza 4: Dortmund annientato ad Amsterdam
19/10/2021 A 23:30