Un'entrata bruttissima, peraltro immortalata da almeno 3-4 immagini che fanno rivivere quel momento al rallenty: stiamo parlando dell'intervento a gamba tesa effettuato da Leandro Castan, ex difensore della Roma che ora gioca nel club brasiliano del Vasco da Gama. Castan colpisce in pieno volto lo sfortunato del portiere Douglas del Bahia con i tacchetti del suo scarpino sinistro: intervento sicuramente non volontario (visto che Leandro chiede subito scusa, accorgendosi della gravità di quello che ha appena fatto) ma egualmente molto molto pericoloso.
L'arbitro, dopo aver rivisto le immagini al VAR, non può far altro che espellere Castan, ma chi ci ha rimesso di più è stato certamente il malcapitato portiere.
Calcio
Mondiale ogni 2 anni, UEFA preoccupata: "Delusi, non c'è confronto"
34 MINUTI FA
Douglas è stato immediatamente soccorso, ma gli sono stati applicati cinque punti di sutura. Castan era costernato e ha chiesto scusa sia in campo, che negli spogliatoi, e poi ha ribadito il concetto sui social. Scuse accettate, ovviamente, ma che spavento.
Serie A
Kjaer: "Eriksen? Impossibile dimenticare quel giorno"
UN' ORA FA
Serie A
Genoa: chi è e cosa fa 777 Partners, il nuovo proprietario
UN' ORA FA