Serviva una vittoria per la matematica certezza e così è stato. La Juventus batte 2-0 il Napoli e conquista il quarto titolo tricolore di calcio femminile. Un vero e proprio trionfo quello delle ragazze allenate da Rita Guarino che con il successo contro le campane ha ottenuto la 20ma vittoria in altrettanti incontri, rendendo vano l’inseguimento del Milan di Maurizio Ganz.
A decidere il match di oggi contro le partenopee sono state due calciatrici simbolo della Vecchia Signora, ovvero Cristiana Girelli (21ma marcatura in campionato) e Barbara Bonansea (12ma segnatura). Un match ben gestito dalle bianconere che hanno impresso fin da subito il proprio marchio. Il risultato è stato sbloccato da Girelli al 19′: splendido cross di Maria Alves per l’accorrente n.10 che di testa tira addosso a Sabrina Tasselli, ma quest’ultima non può evitare la realizzazione sul tap-in dell’attaccante della Juve.
Serie A
Juve-Milan ai raggi X: chi parte favorito?
09/05/2021 A 09:44
Al 23′ il Napoli prova a farsi vedere dalle parti di Giuliani, ma la conclusione di controbalzo della bulgara Evdokiya Popadinova viene ben gestita dall’estremo difensore. Al 29′ arriva il raddoppio delle padrone di casa: ancora una volta Alves fa da donna assist per Bonansea che con un destro al volo non dà scampo. Un minuto dopo Goldoni può riaprire il match, ma è bravissima Giuliani in uscita a opporsi.
Nella ripresa Girelli, Alves e Caruso vanno vicine al tris, ma non sono sufficientemente concrete. La storia del confronto, comunque, non cambia e per la Juventus arriva la chiosa tricolore con due giornate d’anticipo.

Pirlo: "Minacce Uefa? Juve non teme esclusione da Champions"

Calcio
Juve, Real e Barça: "Ricevute minacce per la Superlega"
08/05/2021 A 09:01
Calcio
Bonansea sceglie Mino Raiola: prima donna con un top agente
28/04/2021 A 19:25