Prima la bufera, ora le acque si calmano. In una nota ufficiale, il presidente della Uefa Ceferin commenta la notizia delle squadre ritiratesi dal progetto della Superlega.
"Ieri ho detto che è ammirabile ammettere di aver sbagliato e questi club hanno fatto un grande errore. Ma adesso sono tornati in gruppo e so che hanno tanto da offrire, non solo alle nostre competizioni, ma all'intero calcio europeo. La cosa importante adesso è andare avanti insieme e ricostruire l'unità di cui godeva prima questo sport"
Calcio
Da “Rip Superlega” a “SuperFuga!”: le prime pagine dei giornali
21/04/2021 A 06:33
Il presidente della Uefa abbassa i toni dunque: il pericolo, almeno per il momento, sembra passato e allora tanto vale cercare la pace e la coesione, anche con le squadre "scissioniste" che hanno deciso di fare un passo indietro prima di scatenare una vera e propria guerra.

Pirlo: "Superlega? Il calcio evolve. Ci fidiamo di Agnelli"

Calcio
Lo Sporting Lisbona è campione di Portogallo
8 ORE FA
Serie A
Napoli-Udinese 5-1, pagelle: Osimhen è incontenibile
9 ORE FA