Quella dei Rodman sembra una vera dinastia. Le imprese con i Detroit Pistons e i Chicago Bulls di Dennis le conosciamo tutti, 5 titoli NBA sempre da protagonista. Sta cercando di seguire le orme del padre (quelle sul campo) anche il figlio Dennis Junior, che veste la casacca della Washington University. Adesso alla lista si è aggiunta un’altra Rodman: si tratta della figlia Trinity che è stata la seconda scelta del NWSL College Draft 2021. La classe 2001 è finita nel mirino dei Washington Spirit, squadra della stessa città del suo attuale club, ovvero i Washington State Cougars al College, dove però a causa del coronavirus non è mai riuscita a scendere in campo in gare ufficiali.
"E' incredibile essere la scelta numero due di una squadra straordinaria come il Washington Spirit – ha dichiarato ad Espn -. L'allenatore (Richie Burke, ndr) è fantastico. Gli ho parlato un paio di volte. So che è un allenatore duro, ma sono così entusiasta di essere la sua giocatrice e imparare e migliorare grazie ai suoi consigli. Mio padre era un atleta straordinario e ho avuto quei geni da lui, ma io sono entusiasta di essere conosciuta come Trinity Rodman e non solo come la figlia di Rodman. Sono entusiasta di creare la mia strada e migliorare durante questo viaggio".
Bundesliga
Il Bayern (in 10) passa a Fürth: Lewandowski a secco
12 ORE FA
Compagna di squadra di Natalia Bryant, godeva anche della stima di Kobe che aveva già intravisto in lei grandi capacità. Ha già vestito la maglia della nazionale statunitense U20 con la quale ha vinto il campionato CONCACAF - campionato femminile delle nazioni centro-nord americane - nel marzo 2020 con 4 gol e 4 assist tra semifinale e finale.

Best Olympics moments : i gol più belli del calcio femminile a Rio 2016

Serie A
Chiellini: "Juve nave in tempesta, ma arriveremo al porto"
13 ORE FA
Ligue 1
Messi ancora ai box: salta anche il City di Guardiola?
14 ORE FA