Questa volta si fa sul serio tra Massimiliano Allegri e il Real Madrid. Le nuove indiscrezioni del quotidiano AS, pubblicate in testa in queste ore sul sito internet del giornale spagnolo (potete leggerle qui), vedono l’ex tecnico della Juventus confermarsi in pole-position per l’eventuale partenza di Zinedine Zidane.
AS conferma che quella di Allegri resta una delle due scelte sul tavolo di Florentino Perez: l’altra è una leggenda del club, Raul.
Il quotidiano spagnolo conferma come Allegri abbia rifiutato nuovamente un’offerta del Tottenham, sottolineando come il tecnico livornese sia in sostanziale attesa della chiamata del Real Madrid, opzione n°1.
Serie A
Allegri: "Pjanic? Ramsey ha fatto bene davanti alla difesa"
5 ORE FA
Si ripercorre inoltre la storia di Allegri, ricordando come già in passato, nell’estate del 2018, Allegri avesse declinato un’offerta del Real, che aveva cercato Allegri ai tempi del primo addio di Zidane, arrivato dopo la vittoria del Madrid nella finale di Kiev, la terza consecutiva dopo quelle di Milano 2016 e Cardiff 2017.
Vedremo dunque se sarà un ritorno di fiamma del Madrid e se si concretizzerà il matrimonio tra le due parti. Di certo c’è che se il Real dovesse richiamare, questa volta allegri sarebbe prontissimo per volare a Madrid.

Allegri, Sarri, Spalletti e gli altri: 10 allenatori per 10 panchine

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (29/07)
29/07/2021 A 20:05
Calciomercato 2020-2021
Inter, Lukaku dice no al super assalto del Chelsea
29/07/2021 A 07:33