"Arthur era stato scelto da un altro allenatore e con Allegri sta trovando un po' meno spazio e, tenendo conto che c'è una Coppa del Mondo all'orizzonte, il suo desiderio è quello di trovare un po' più di continuità. Stiamo cercando di attrezzarci per trovare la giusta soluzione": partiamo sulle parole rilasciate da Federico Pastorello alla cerimonia di premiazione del Golden Boy 2021 per ragionare su un'idea di calciomercato che sta circolando nelle ultime ore. L'agente del centrocampista brasiliano parla abbastanza chiaramente: l'idea è quella di muovere Arthur già nella finestra di gennaio per permettergli di giocare con continuità, cosa che non gli sta riuscendo in questa stagione con la maglia della Juventus. Certo, l'operazione subita a luglio gli ha tolto la possibilità di prepararsi adeguatamente con il resto dei compagni ma dopo essere rientrato Arthur ha comunque fatto fatica a trovare spazio: 256' totali finora in stagione, con 4 presenze in campionato (una sola da titolare) e 4 in Champions League (una da titolare) e tanta tanta panchina. Con tanto di mancata convocazione per Venezia, causa ritardo.
Senza girarci troppo intorno, Allegri non "vede" Arthur nell'ipotetico 11 titolare della sua Juventus e si è capito abbastanza chiaramente. Per questo nelle ultime ore sulle pagine dei giornali e sui siti specializzati è nata un'idea: Arthur alla Lazio e Luis Alberto alla Juventus? Si parla di due giocatori molto diversi, ma che allo stesso modo sono scontenti nei loro rispettivi club.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (27/06)
5 ORE FA

Allegri: "Arthur in ritardo all'allenamento, non convocato a Venezia"

Anche Luis Alberto rimane un bel punto di domanda nello scacchiere tattico di Maurio Sarri: il tecnico biancoceleste sperava di aver "recuperato" lo spagnolo, un po' perso nella prima parte di campionato. Sempre presente ma con soli due gol in campionato, il secondo con un guizzo contro la Salerinatana: la panchina con la Samp e la mancata convocazione per la trasferta (persa) con il Sassuolo causa infortunio, hanno riportato la situazione in bilico. Il 4-3-3 molto caro al tecnico ex Napoli e Juve è mal digerito da tanti componenti della rosa biancoceleste, soprattutto dai centrocampisti - Luis Alberto in primis - chiamati a un super-lavoro e a corse che prima non erano così abituati a fare.

Arthur (Juventus)

Credit Foto Other Agency

Arthur alla Lazio? Sarri lo prenderebbe volentieri

Veniamo dunque al possibile scambio Arthur-Luis Alberto: indubbiamente Maurizio Sarri accetterebbe molto volentieri la possibilità di avere il brasiliano nella sua batteria di centrocampisti, ma in tutto questo scambio rimangono due grandi dubbi. Il primo è di natura economico: Arthur ha un costo/valutazione di circa 60 milioni di euro, 20 di più rispetto a quello di Luis Alberto (anche se la differenza sul campo non si è di fatto mai vista) quindi il gap sarebbe in qualche modo da colmare, senza parlare poi dell'ingaggio molto ingente del giocatore brasiliano; il secondo punto di domanda è più tattico e riguarda Luis Alberto, che dovrebbe trovare una sistemazione all'interno del sistema-Juventus che in questo momento risulta difficile da immaginare. Non è un centrocampista puro, e alla Juventus non c'è spazio per un trequartista. E Allegri ha già difficoltà a gestire i giocatori a sua disposizione in questo momento.
L'idea c'è dunque, ma è ancora tutta da valutare. Al momento sembra un po' complicata da realizzare.

Sarri: "Luis Alberto? Da quando è al top la squadra fa bene"

Calciomercato
Di Maria ha detto sì alla Juventus: "Ultimi dettagli"
12 ORE FA
Calciomercato
Dybala: l'estero sarebbe un salto nel buio, non solo una sfida
19 ORE FA