Mentre il PSG continua il suo pressing su Messi per la stagione 2021-2022, France Football lancia una bella copertina con l'argentino che indossa già la maglia dei parigini. C'è qualcosa dietro? L'affare è già concluso? In realtà no, il giornale francese prova però ad indagare sulle reali volontà del club di portare a casa questa operazione, sentendo alcuni economisti (per capire se l'operazione economica sia possibile) e il parere degli stessi giocatori. Una prima pagina da urlo, che mette anche un po' di pressione al Barcellona considerando che fra qualche giorno ci sarà proprio Barcellona-PSG, andata degli ottavi di finale di Champions League.
| Tabellone: le ufficialità di gennaio | Tutte le news |
Calciomercato 2020-2021
Messi e Jordi Alba al PSG, Leonardo pronto all'assalto
06/02/2021 ALLE 08:58

Il parere di Neymar e Di Maria

Ça va sans dire è un'espressione tipicamente francese e qui si sposa benissimo. Domanda a Neymar: vuoi ancora giocare con Messi? La riposta è facile facile...
Voglio giocare di nuovo con lui, questo è certo. Ovviamente dobbiamo farlo il prossimo anno. [Neymar]
France Football ha sentito anche Ángel Di María, suo compagno in Nazionale. E anche qui...
Ho sempre voluto giocare con Messi in una squadra di club, non ne approfitto abbastanza in Nazionale. Non so se accadrà, ma mi piacerebbe e ne sarei molto felice. Mia moglie mi ha anche detto, "Se Leo viene a Parigi, restiamo e gli fai un barbecue”. Sarebbe fantastico, non potrei chiedere di più nel calcio. [Ángel Di María]

Messi rosso shock: schiaffo a Villalibre e espulsione

Barcellona in affanno economicamente

Insomma è un plebiscito, sentendo la voce di alcuni giocatori. Ma l'affare è davvero possibile? Con gli ultimi documenti usciti sul contratto di Messi, sembra improbabile che il Barcellona stesso si possa permettere un ingaggio come quello del classe '87. Soprattutto considerando la crisi che sta assalendo il club blaugrana che ha raggiunto un debito da 1,173 miliardi. E non solo per colpa del covid...

Koeman: "Messi è un vincente, abbiamo bisogno di lui"

Come fare per pagare Messi? Usare il metodo Beckham

Ma anche il PSG dovrebbe far fronte ad una cifra bella grossa, nel caso volesse ingaggiare uno come Messi. Al netto delle disponibilità economiche di Nasser Al Khelaïfi, che agisce comunque usando il fondo di investimento del Qatar, e della possibilità di ingaggiare Messi a parametro zero (il contratto dell'argentino scadrà a giugno), mettere a bilancio 74,1 milioni per un solo stipendio non è uno scherzo. Come fare? L'economista Pierre Rondeau, consulente dell'Equipe, spiega come fare, usando la stessa strategia che fu adottata all'epoca dell'ingaggio di David Beckham.
A quel tempo il PSG non pagò praticamente nulla per far venire Beckham a Parigi. Il suo ingaggio fu pagato solo tramite gli sponsor del club che volevano vederlo a Parigi, con la promessa per Beckham che il fondo del Qatar avrebbe aiutato nel futuro. Così è successo. Pochi anni dopo, il fondo del Qatar ha investito nel suo club a Miami. Facendo questo con Messi, potrebbe funzionare. [Pierre Rondeau, economista]
Non resta che aspettare le prossime settimane (di trattative) tra Leonardo e Messi. Cosa che fa impazzire il Barcellona, ma il dg del PSG è già al lavoro tra un rinnovo - quello di Neymar - e l'altro - quello di Mbappé.

Koeman: "Messi al Psg? Non dipende da Pochettino"

Liga
IFFHS, Messi è il miglior sudamericano del decennio
03/02/2021 ALLE 16:02
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 ALLE 12:17