Il quotidiano spagnolo As, molto attento alle vicende di casa Cristiano Ronaldo, lancia la bomba: l'attaccante della Juventus è vicino ad un clamoroso ritorno al Manchester United dopo 12 anni. L'allenatore dei Red Devils, Ole Gunnar Solskjaer, avrebbe già avuto un contatto telefonico con il portoghese, che sarebbe lieto di chiudere il cerchio nella sua carriera, tornando nel club che gli ha permesso di consacrarsi sulla scena internazionale, prima di concludere in maniera definitiva nella squadra in cui è cresciuto, lo Sporting Lisbona.

Obiettivo Champions determinante

Niente è stato ancora deciso, ma ovviamente un ruolo importante nella scelta di Ronaldo la giocherà la qualificazione o meno della Juventus alla prossima Champions. In caso di vittoria a Bologna domenica sera e contemporaneo passo falso di Napoli o Milan, per i bianconeri si riaprirebbero inaspettatamente le porte dell'Europa che conta, modificando anche i piani per la prossima stagione. Va specificato che CR7 con la Vecchia Signora ha un contratto fino a giugno 2022 e percepisce un ingaggio di 30 milioni di euro netti. Sempre secondo As, nel caso in cui si consumasse un addio anticipato quest'estate, la Juventus fisserebbe in 25 milioni il prezzo di vendita del campione di Madeira, cifra ampiamente alla portata del Manchester United.
Calciomercato 2020-2021
Luka Jovic in Italia? La Sampdoria ci prova
3 ORE FA

Pirlo: "Rapporto bellissimo con CR7, vuol sempre vincere"

Calciomercato 2020-2021
Inter, Lukaku dice no al super assalto del Chelsea
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (28/07)
17 ORE FA