Antonio Conte lascia l'Inter: non sarà lui l'allenatore dei nerazzurri nella stagione 2021-22. Lo ha annunciato ufficialmente l'Inter in una nota ufficiale: "FC Internazionale Milano - si legge - comunica di aver trovato l'accordo per la risoluzione consensuale del contratto con l’allenatore Antonio Conte. Tutto il Club desidera ringraziare Antonio per lo straordinario lavoro svolto, culminato con la conquista del diciannovesimo Scudetto. Antonio Conte rimarrà per sempre nella storia del nostro Club".
INTER, CHI SARÀ IL NUOVO ALLENATORE DOPO ANTONIO CONTE?

Per Conte buonuscita di circa 7 milioni di euro

Calciomercato 2020-2021
Inter, Marotta resta anche in caso di addio di Conte
26/05/2021 A 09:02
A Conte, secondo quanto riferito da Sky Sport, sarebbe stata riconosciuta una buonuscita di circa 7 milioni di euro. Conte e i nerazzurri si dicono addio dopo due stagioni: ingaggiato nell'estate 2019, il tecnico salentino ha guidato l'Inter verso la conquista di uno Scudetto atteso da 11 anni. A far maturare il divorzio le esigenze della proprietà di ridurre i costi, in un'ottica di ridimensionamento che evidentemente non ha trovato d'accordo l'ormai ex allenatore interista.

Dalla festa Scudetto all'addio nello spazio di 3 giorni

Lo scenario dell'addio, secondo la ricostruzione di Sky, ha preso corpo a partire dalla giornata di sabato, vigilia dell'ultima sfida di campionato a San Siro contro l'Udinese. In un colloquio con la dirigenza nerazzurra, Conte avrebbe avuto la conferma delle intenzioni del club di dare una stretta alle spese. In una parola, di ridimensionare. A quel punto avrebbe maturato la convinzione di abbandonare il progetto da lui stesso avviato due anni fa. La distanza tra le parti ha portato prima all'annullamento del vertice con il presidente Steven Zhang in programma lunedì, poi alla transazione legata alla rescissione consensuale del contratto.

Zhang: "Grazie a Conte e ai giocatori. Scudetto è per i tifosi"

Calciomercato 2020-2021
Allarme Covisoc: "Plusvalenze sospette". Juve e Napoli nel mirino
3 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Luis Alberto-Lazio: aria di divorzio a gennaio
5 ORE FA