La famiglia Icardi, stando a quanto scrivono i media argentini, sarebbe arrivata davvero al capolinea. Sembra infatti che Mauro e Wanda siano già in dirittura di divorzio.

Rottura imminente?

Ligue 1
Pace Icardi-Wanda: anche il PSG tira un sospiro di sollievo
25/10/2021 A 19:47
Che il matrimonio sia in bilico si è capito da tante cose. È infatti trapelata la notizia di un presunto tradimento di Mauro con l’attrice China Suarez; Wanda Nara ha postato tra le storie di Instagram una foto della mano con la scritta “Mi piace di più senza anello”; Mauro ha saltato gli allenamenti con il PSG; Wanda da Milano posta delle storie in cui è su un aereo privato con la sua bambina.
A dare qualche chiarimento ci pensa anche il mister del PSG, Mauricio Pochettino, che spiega: “Mauro ha alcuni problemi personali, per questo motivo non si è allenato in questi due giorni. Sarà convocato per domani, ma vedremo... Cercheremo di analizzare la sua situazione e capiremo se potrà essere con la squadra”.
Tutto questo sembrerebbe del puro gossip nel quale è di cattivo gusto andare a scavare, ma le ragioni per cui questa possibile rottura hanno una rilevanza anche calscistica esistono: Wanda Nara è l’agente di Mauro Icardi.

Icardi e Mbappé-gol: la Coppa di Francia è del PSG, highlights

Una coppia difficile da gestire

Se la coppia scoppiasse a livello personale, difficilmente riuscirebbe a restare insieme a livello professionale. E tutti sanno quanto, per certi versi, fosse “ingombrante” questa coppia a livello di gestione. Non possiamo dimenticarci dei tempi in cui Icardi fu emarginato dall’Inter e la moglie piangeva in TV e chiedeva aiuto al presidente onorario Moratti, ma nemmeno i momenti in cui ogni volta che si apriva una finestra di mercato, si parlava di un ritorno di Mauro in Italia (sponda Juventus stavolta) e tutti gli addetti ai lavori più esperti dicevano che c’era dello scetticismo nell’acquistare il cartellino dell’argentino a causa di tutto il “pacchetto” che si sarebbe poi portato dietro.
Ora le cose potrebbero cambiare: se i due si separassero anche professionalmente, Icardi dovrebbe scegliere un nuovo agente e questa volta la situazione potrebbe mutare le prospettive. Potrebbe cambiare infatti anche la sensazione e l’opinione che aleggia attorno al Mauro calciatore (dell’uomo non è compito del mondo dello sport occuparsene) aprendogli la strada a nuove opportunità che prima, legate alla condizione sentimental-lavorativa in cui si trovava, gli erano precluse, in parte probabilmente per pregiudizio, e in parte dettate da episodi che non hanno contribuito a spianare la carriera dell’attaccante.
Il rovescio della medaglia, però, potrebbe essere un altro: Wanda ha sempre combattuto come una leonessa le battaglie del marito, per difenderlo e per cercargli la sistemazione migliore possibile: un altro procuratore lo farebbe con altrettanta abnegazione?
Ligue 1
Icardi sui social non segue più nessuno, solo Wanda Nara
20/10/2021 A 13:51
Champions League
"Icardi non concentrato": altro permesso, non convocato
19/10/2021 A 15:07