Pol Lirola si può considerare ormai un ex giocatore della Fiorentina. Il laterale spagnolo, convocato inizialmente per il match contro il Cagliari, non si è seduto in panchina nel posticipo della 17a giornata, perché autorizzato dal club a partire per Marsiglia. Pradè ha infatti trovato un accordo per la sua cessione all'OM: prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni. È la seconda operazione in uscita per la Viola dopo la cessione di Saponara allo Spezia.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Cutrone saluta la Fiorentina, tornerà al Wolverhampton
07/01/2021 A 09:47
Lirola lascia quindi l'Italia dopo essere arrivato nel 2015 dall'Espanyol, acquistato dalla Juventus con cui vinse un Torneo di Viareggio e fece 2° nel campionato Primavera. Poi l'esplosione al Sassuolo fino alla cessione alla Fiorentina dove, invece, non ha mai brillato. In questa stagione, inoltre, aveva perso i gradi di titolare dall'arrivo di Cesare Prandelli che gli ha preferito sempre Venuti sulla fascia destra.
Con l'addio di Lirola, la Fiorentina cerca comunque un sostituto per la fascia. Avviati contatti con il Napoli per arrivare a Kévin Malcuit che, rientrato dall'infortunio, non ha trovato comunque spazio nella squadra di Gattuso.

Zaccagni al Napoli, Tottenham su Perisic

Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 A 12:17
Serie A
Commisso: "Nedved? Si sarà preso una camomilla dopo il 3-0 alla Juve"
30/12/2020 A 21:08