E' ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per il passaggio di Achraf Hakimi dall'Inter al PSG. Una notizia nell'aria ormai da giorni, settimane. Da quando, cioè, la società nerazzurra - intenta a disinvestire (almeno parzialmente) dopo i diktat provenienti dalla Cina - aveva individuato proprio il laterale marocchino ex Real Madrid e Borussia Dortmund l'elemento da sacrificare per fare cassa nella maniera più rapida e abbondante possibile.
Secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, i due club avrebbero trovato l'accordo sulla base dei 70 milioni, bonus compresi. Sulla "spia" destra classe 1998 - che guadagnerà 8 milioni + 2 di bonus per i prossimi 5 anni - era forte anche il Chelsea, con cui l'Inter aveva aperto una trattativa per l'esterno mancino ex Fiorentina Marcos Alonso che, a questo punto, viaggerà su binari paralleli.
Calciomercato 2020-2021
Inter e la corsia destra: sacrificato Hakimi, si punta su Lazzari
23/06/2021 A 13:15

Come cambia l'Inter con l'acquisto di Calhanoglu

Euro 2020
Arnautović, dal triplete con l'Inter a oggi: cosa è cambiato?
23/06/2021 A 11:46
Calciomercato 2020-2021
Lukaku-Chelsea: si tratta? Nandez: "Non so nulla dell'Inter"
16 ORE FA