Con l'infortunio di Maignan, il Milan corre ai ripari. La speranza è di ritrovarlo prima della prossima sosta per Nazionali (anche perché c'è il derby), ma è più probabile che il portiere francese rientri solo a metà novembre. Ecco che i rossoneri devono far qualcosa, considerando che anche il terzo Plizzari è infortunato e in rosa c'è solo Tatarusanu oltre ai portieri della squadra Primavera: nelle ultime giornate è sempre stato convocato il 2002 Andreas Jungdal.
Il tabellone delle ufficialità | Gli allenatori della Serie A | Le news di calciomercato
Massara si è subito messo in contatto con gli agenti di Mirante che, dopo la parentesi con la Roma, è rimasto senza squadra ed è ora svincolato. Un flirt c'era stato già nel finale della stagione scorsa, ma il Milan decise di puntare su Maignan e tenersi Plizzari per “dimenticare” l'uscita di scena dei due Donnarumma.

Mirante negli ultimi giorni era in contatto con lo Spezia e, anzi, l'affare sembrava già fatto, ma adesso è arrivato il Milan. Contratto fino a giugno e poi si vedrà in base ai risultati se rinnovare per una seconda stagione: mercoledì 13 ottobre le visite mediche.
Serie A
Tegola Milan: Maignan costretto ad intervento al polso
12/10/2021 A 16:35

Milan, ecco Mirante: visite mediche e firma in giornata

Serie A
Da Immobile a Dybala e Correa: indisponibili e dubbi alla ripresa
12/10/2021 A 14:27
Serie A
Caso Maignan, tifoso si scusa: "Avevo bevuto troppo, ho sbagliato"
24/09/2021 A 09:28