Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Lo Zenit tenta il Toro: 30 milioni per Belotti
6 ORE FA

Milan, avanti tutta con Pioli

Stefano Pioli rimarrà sulla panchina del Milan a prescindere dal quarto posto, obiettivo dichiarato del club rossonero fin dall’inizio della stagione. Lo ribadisce Tuttosport nella settimana decisiva per il Diavolo che domenica sera a Bergamo tenterà l'impresa Champions contro l'Atalanta.
  • La nostra opinione: scelta saggia da parte dei vertici rossoneri. Il tecnico parmense ha costruito nel corso di un anno e mezzo un'identità, traguardo che va al di là dei meri risultati sportivi. A difesa di Pioli c’è anche da aggiungere che il Milan è la squadra più giovane della Serie A e una delle più giovani in assoluto in Europa.

E la dirigenza pensa già al mercato...

Il mercato, però, potrebbe cambiare in base al piazzamento finale, perché entrare o meno in Champions comporta la differenza di 40 milioni di euro. In vista della prossima stagione il Corriere dello Sport fa due nomi per l’attacco, il reparto che subirà maggiori cambiamenti con l’addio di Mandzukic e quello probabile di Castillejo. Il primo è quello del giovane Amine Adli del Tolosa, classe 2000 in scadenza nel 2022. Il giocane attaccante esterno è seguito con molto interesse dallo scouting rossonero. Ma arrivano anche conferme su Olivier Giroud, 34enne del Chelsea.
  • La nostra opinione: inevitabile un intervento sul reparto offensivo. Il match point col Cagliari è stata solo l'ultima conferma dei problemi realizzativi del Diavolo in assenza di Ibra. In particolare Leao ha messo insieme un misero bottino di 6 gol in campionato.

Gattuso a Insigne: "Vieni via con me"

Un rapporto molto speciale quello tra Lorenzo Insigne e Rino Gattuso, col capitano azzurro arrivato quest'anno a quota 19 reti in serie A battendo il suo primato personale. Il numero 24 azzurro ha il contratto in scadenza nel giugno 2022 e, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Gattuso avrebbe espresso un suo desiderio a Lorenzo. “Gattuso, distante quattro giorni dal suo addio al Napoli, ha chiesto a Insigne di seguirlo nel caso in cui non dovesse rinnovare il contratto con la squadra della sua vita e della sua città".
  • La nostra opinione: la stima di Gattuso nei confronti dell'uomo e del giocatore che ha trascinato una squadra depressa e confusa nel corso della splendida rimonta-Champions è sconfinata, incondizionata. Ed è ricambiata. Se non sarà a Firenze, sarà in un'altra piazza, ma questo sodalizio può fare bene a qualsiasi squadra e anche alla Serie A.

Pirlo: "CR7? L'ho visto contento di uscire. Su Calvarese..."

Calciomercato 2020-2021
Roma, che beffa: Xhaka sta per rinnovare con l'Arsenal
6 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Niente Portogallo per Florenzi: la Roma attende offerte
7 ORE FA