Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Napoli-Milik, lo scontro finisce in tribunale
31/12/2020 A 08:51

Eriksen-Paredes, in Francia sicuri: lo scambio non si farà

Le Parisien ha pochi dubbi, nonostante l’avvento sulla panchina del PSG di Mauricio Pochettino lo scambio fra Eriksen e Paredes è destinato a non decollare. Secondo il quotidiano parigino, il centrocampista argentino non ha intenzione di andarsene a gennaio. Dunque se Pochettino davvero chiederà Eriksen, l’operazione si dovrà fare in una operazione a sé stante anche se il PSG è tutto fuorché intenzionato ad investire su un centrocampista offensivo.
La nostra opinione: Stupisce fino a un certo punto il no di Paredes al potenziale scambio con Eriksen. Dopo l’uscita dalla Champions League, l’Inter avrebbe solo il campionato e la Coppa Italia a cui pensare e in un centrocampo ricco di alternative come quello nerazzurro (composto da Brozovic, Gagliardini, Vidal, Sensi, Vecino e Barella) è normale che l’ex mediano di Roma ed Empoli non muoia dalla voglia di lasciare Parigi dove ha comunque giocato 12 partite fra Ligue 1 e Champions League. Con un nuovo allenatore, fra l’altro connazionale, Paredes avrà voglia di giocarsi le sue carte e convincere Pochettino a dargli fiducia. In un mercato con pochi soldi, cedere Eriksen non sarà affatto così semplice per l’Inter... Alla fine come con Nainggolan non è da escludere che l’ipotesi più probabile sia quella di un potenziale addio in prestito magari in Premier League, dove Eriksen ha lasciato un bel ricordo e il danese ha diversi estimatori. Il rebus Eriksen dunque potrebbe non trovare una soluzione prima della fine del mese di gennaio.

Juventus e Inter sfidano il Real Madrid per Nuno Mendes

Secondo AS il Real Madrid ha trovato il terzino sinistro che dovrà prendere la pesante eredità di Marcelo, il candidato è Nuno Mendes, 18enne talento tra i più rampanti ed interessanti del sempre florido vivaio dello Sporting Lisbona. Classe 2002, ultimo gioiello della scuderia di Jorge Mendes: il ragazzo in questi primi mesi del 2020-2021 è diventato un pilastro della retroguardia del club lusitano conquistando tutti per velocità, abilità nella spinta ed attitudine al lavoro e al miglioramento. Blindato qualche settimana fa dallo Sporting Lisbona fino al 2025, con un contratto che ha portato la clausola rescissoria a 25 milioni di euro, Nuno Mendes piace anche a Juventus, Liverpool, Manchester United, Inter e PSG.
La nostra opinione: Il filo diretto fra la Juventus e Jorge Mendes dopo l’affare Cristiano Ronaldo, è acclarato ma è notizia proprio di questi ultimi giorni il pressing bianconero per il mancino statunitense classe 2001 Bryan Reynolds oltre che il prolungamento di contratto fino al 2025 di un altro laterale sinistro di grande prospettiva come Luca Pellegrini, attualmente in prestito al Genoa. Insomma staremo a vedere da qui a giugno quali saranno le esigenze sul mercato della Juventus certamente è un po’ prematuro pensare che sia i bianconeri che l’Inter possano pensare di imbarcarsi in un investimento così oneroso senza capire prima quale sarà il futuro dei rispettivi titolari della fascia sinistra, Alex Sandro e Ashley Young.

Sergio Ramos dirà sì al PSG: pronto maxi contratto per giugno

Secondo il sito iberico todofichajes.com Sergio Ramos vestirà la maglia del Real Madrid fino a giugno 2021. Dalla prossima estate lo spagnolo diventerà un nuovo difensore del PSG, a convincere l’ex Siviglia sarebbe la principesca offerta del club transalpino pronto a garantire a Ramos un triennale da 12 milioni di euro più bonus.
La nostra opinione: Sergio Ramos con una maglia diversa a quella del Real Madrid viene difficile ma se davvero il PSG mettesse sul piatto una simile proposta sarebbe molto difficile per i Blancos pareggiare una simile offerta. Dopo l’addio di Thiago Silva in estate, il PSG ha bisogno di un leader difensivo e nessuno meglio dello spagnolo ha il carisma e la classe per rimpiazzare il 36enne stopper brasiliano.

Sergio Ramos: "Buffon? Un orgoglio superare una leggenda"

Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
19 MINUTI FA
Calciomercato 2020-2021
Kaio Jorge, la mossa della Juve per averlo a gennaio
UN' ORA FA