Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Conte vicino allo United, l'Inter blinda Barella
20 ORE FA

Insigne, ciao Napoli: c'è il Milan?

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Milan sul calciomercato starebbe pensando a Lorenzo Insigne. L'attaccante ha un contratto in scadenza con il Napoli a giugno, ma nelle scorse ore c'è stato un incontro tra De Laurentiis e Vincenzo Pisacane, l'agente del calciatore.
La nostra opinione: La situazione è nota ormai: Insigne vorrebbe restare a Napoli, ma si aspetta un aumento importante per quanto fatto in questi anni. Il presidente non sembra essere dello stesso avviso (i conti prima di tutto), e quindi è possibile che si vada verso una separazione molto dolorosa. E' qui che potrebbe infilarsi il Milan di Massara e Maldini: un Insigne a cui andrebbe pagato "solo" l'ingaggio potrebbe essere il colpo di alto profilo del prossimo anno. L'accresciuto appeal del club in questo ultimo periodo - con tanto di partecipazione in Champions - potrebbe convincere lo stesso giocatore partenopeo: al Milan ora si sta bene e si gioca per tornare a vincere.

Spalletti: "Io in campo? Dalla loro panchina ci prendevano in giro"

Koeman all’ultima al Barcellona?

Ormai è opinione comune di tutti i giornali in edicola oggi che quella di oggi contro l’Atletico Madrid possa essere l’ultima partita di Koeman sulla panchina del Barcellona. Anche gli ultimi screzi evidenziati in conferenza stampa portano a pensare a quello.
La nostra opinione: “Non mi hanno detto niente, sono stanco di difendermi”: se queste non sono parole di un allenatore sulla via d’uscita allora forse ci abbiamo tutti capito poco. Oggi potrebbe essere proprio quel Suarez allontanato un anno fa proprio dal club blaugrana a dare l’ultima mazzata, quella decisiva, al tecnico olandese. Intanto continuano a circolare i nomi dei possibili successori: oltre a quelli già citati (tra cui figura anche Pirlo) ora si aggiunge anche quello di Jordi Cruyff, attuale dt del club. “Lui mi ha detto che non sarebbe mai diventato allenatore di questa squadra”, dice Koeman. Ma rivedere un Cruyff sulla panchina del Barcellona avrebbe il suo fascino.

Koeman: "Se perdo me ne vado? Il mercato lo lascio a voi"

Il Real Madrid torna a pensare a Cavani per gennaio

Il Real Madrid torna a pensare a Edinson Cavani in vista del mercato di gennaio. Lo scrive il quotidiano El Nacional: l’uruguaiano vedrà scadere il suo accordo attuale col Manchester United a fine stagione.
La nostra opinione: Cristiano Ronaldo è un personaggio molto ingombrante, e anche Edinson Cavani se ne sta rendendo conto: il portoghese vuole giocare e vuole farlo sempre, quindi per la prima punta che lo sostituisce lo spazio in campo diventa sempre più rarefatto. Solskjaer ha impiegato solo due volte l’uruguaino da inizio stagione e, complice il contratto in scadenza, sarà sempre più difficile vederlo con la maglia dei Red Devils anche nella prossima. Allora a gennaio vale tutto, anche il Real Madrid che sembra la squadra che più ha bisogno di un rinforzo là davanti tra quelle che possono permettersi il suo lauto stipendio.

Ancelotti su Benzema: "Come il vino, invecchiando migliora"

Calciomercato 2020-2021
Inter-Juve, derby per Lucca. Barella sempre più vicino al rinnovo
IERI A 06:49
Calciomercato 2020-2021
L'Inter pensa a Insigne, Belotti via dal Toro a gennaio?
21/10/2021 A 07:19