Joao Mario potrebbe rimanere in Portogallo: il 28enne centrocampista, che ha vinto da protagonista campionato e Coppa di Lega con la maglia dello Sporting Lisbona, vorrebbe continuare a vestire la casacca biancoverde anche nella prossima stagione. In prestito dall'Inter, Joao Mario avrebbe già trovato l'accordo con lo Sporting per restare fino al 2025, accettando di abbassarsi sensibilmente lo stipendio rispetto ai 2.7 milioni che guadagnava in nerazzurro. Secondo A Bola, ora va solo definitivo il prezzo di vendita per la cessione da parte dei nerazzurri: l'Inter chiedeva 10 milioni ma i buoni uffici dell'agente del giocatore, Federico Pastorello, potrebbero abbassare l'accordo a 8 milioni, a patto però che vengano pagati tutti in un'unica tranche.
Joao Mario è stato uno dei protagonisti della cavalcata vincente dello Sporting Lisbona di Ruben Amorim, capace di vincere la Primeira Liga dopo una lunga attesa: per lui 27 presenze in campionato condite da 2 gol, più 5 partite nelle coppe nazionali. Ciononostante non è arrivata la convocazione per gli Europei da parte del ct Fernando Santos.
Calciomercato 2020-2021
Allarme Covisoc: "Plusvalenze sospette". Juve e Napoli nel mirino
2 ORE FA

Sporting campione di Portogallo dopo 19 anni: la gioia dei tifosi

Calciomercato 2020-2021
Luis Alberto-Lazio: aria di divorzio a gennaio
4 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
United, Conte pronto ad accettare in caso di esonero di Solskjaer
IERI A 07:05