Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Inter-Nandez, lunedì giorno decisivo

L'Inter e Nahitan Nandez sono sempre più vicini: il centrocampista uruguaiano, in accordo con il Cagliari, ha posticipato il suo rientro in Italia, con i due club che continuano a trattare e a limare le distanze. Secondo La Gazzetta dello Sport l’appuntamento decisivo tra le parti è in agenda per lunedì. Venerdì Giulini ha confermato all’Inter la sua richiesta di cinque milioni per il prestito: niente sconto per il momento, le parti restano distanti due milioni. La formula è il prestito con diritto di riscatto. Resta da superare lo scoglio sulla prima rata: Nandez costerà all’Inter 26 milioni più bonus, la proposta dei nerazzurri è arrivata a 3 di prestito più 23 di riscatto a fronte di una richiesta di 5 più 21 milioni.
Calciomercato 2020-2021
De Ligt, panchina e clausola da 150 milioni: futuro in bilico?
7 ORE FA
  • La nostra opinione: se l’Inter dovesse decidere di alzare l’offerta iniziale o il Cagliari di abbassare le pretese, già martedì Nahitan potrebbe sbarcare a Milano per firmare il suo nuovo contratto: con Marotta e Ausilio c’è già un principio di intesa su un quadriennale da 3 milioni netti stagione. Ora non resta che ammorbidire la posizione del presidente Giulini per poter brindare al trasferimento.

Inter, l'altro nome

Oltre ai due nomi caldi per la fascia destra, ovvero quelli di Nahitan Nandez ed Hector Bellerin, ce n'è un terzo in casa Inter, che rappresenta il vero sogno: si tratta di Denzel Dumfries. Il PSV ha più volte annunciato l'imminente cessione dell'esterno, ma a cifre molto alte. Il club nerazzurro, però, come scrive il Corriere dello Sport, ci sta lavorando: "Non è ancora tramontata la speranza che il PSV, alla fine, si convinca ad accontentare Dumfries.
  • La nostra opinione: l’olandese è la prima scelta di Inzaghi e della dirigenza nerazzurra dal punto di vista tecnico, ma la differenza la faranno comunque gli aspetti economico-finanziari. L’Inter ha la necessità di coprire il vuoto lasciato da Hakimi, ma probabilmente servirà un'altra partenza a centrocampo.

Pjanic vuole la Juve

L'edizione odierna di Tuttosport apre in prima pagina con il titolo: "Pjanic vuole la Juve". Parola di Ariedo Braida, attuale direttore generale della Cremonese, ma fino ad un paio di stagioni fa direttore sportivo del Barcellona, che poi prosegue: "Ho incontrato Miralem, punta solo al bianconero".
  • La nostra opinione: il club bianconero con ogni probabilità non si fermerà solo a Locatelli (ancora non c’è accordo tra le parti) a centrocampo. Allegri vuole anche un regista e quindi ecco che magari più avanti Pjanic potrebbe essere l’altro arrivo, chiaramente in prestito.

Inter più vicina a Bellerin, Liverpool su Locatelli

Calciomercato 2020-2021
Milan, idea William Carvalho per il post-Kessié
16 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Maldini: "Locatelli? Fu lui a chiedere di andare via"
IERI A 18:39