70 milioni. Questa l'offerta che il PSG ha presentato all'Inter per strappare il laterale Hakimi, grande sogno del club parigino, offerta che però non ha ancora incontrato i favori della dirigenza nerazzurra. Marotta non tratta per meno di 80 milioni per liberarsi dell'ex Real Madrid e Borussia Dortmund, che sembra comunque destinato a partire dopo il ridimensionamento che ci sarà nella prossima stagione. Ecco spiegato l'addio di Conte. Il PSG, però, non molla e, secondo quanto riportato dal portale francese le10sport.com, il club è disposto a spese pazze per arrivare al nazionale marocchino. Tanto che non ha nemmeno pensato a riscattare Florenzi dalla Roma dopo la stagione comunque positiva appena conclusa.
| Scopri tutte le news di Calciomercato |
Ballano 10 milioni tra offerta e domanda, ma il PSG non dovrebbe avere problemi a sborsare questi 80 milioni per avere un grande prospetto come Hakimi. A breve dovrebbe arrivare la nuova offerta da 80 milioni. Ricordiamo che il classe '98 è ancora opzionato però dal Real Madrid: nessuna clausola di Recompra, ma il club spagnolo ha la possibilità per 5 anni di pareggiare l'offerta di qualunque altro club voglia acquistare Hakimi. Pareggerà un'offerta da 80 milioni?
Calciomercato 2020-2021
Simone Inzaghi-Inter: attesa per giovedì 3 l'ufficialità
01/06/2021 A 21:13

Conte, vincere e dirsi addio: fra ristoranti, carri e sfoghi

Serie A
Thohir: "Ricomprare l'Inter? La tentazione c'è stata, però..."
01/06/2021 A 13:17
Calciomercato 2020-2021
Inter: l'importante è che restino questi sei...
31/05/2021 A 17:10