Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Juve-Inter, derby d'Italia per Allegri

Secondo la Gazzetta dello Sport, in contrasto con quando affermato da AS, Massimiliano Allegri avrebbe liberato il Real Madrid. Di fronte all'ennesimo rinvio dei Blancos, il tecnico ha fatto sapere a Florentino Perez che ormai non può più aspettare e, ringraziandolo per l'interessamento, si è gentilmente congedato. La partita ritorna in Italia. L'Inter, tramite Beppe Marotta si è fatto sentire con frequenza, sondando il terreno mercoledì, e per oggi è atteso un affondo. Secondo la Rosea i nerazzurri sarebbero pronti a offrire al tecnico un triennale da 10 milioni netti a stagione, mentre la nuova puntata bianconera ha prodotto ulteriori progressi. La scorsa settimana la proposta di Agnelli era di un biennale con opzione per il terzo da 7 milioni netti a stagione, identico a quello di tre anni fa. Adesso si sta ragionando su un triennale o un quadriennale, va definita la cifra dello stipendio stagionale: potrebbe essere di 8 o 9 milioni.
Calciomercato 2020-2021
Allarme Covisoc: "Plusvalenze sospette". Juve e Napoli nel mirino
4 ORE FA
  • La nostra opinione: il duello di mercato sarà deciso molto probabilmente non da questioni economiche, ma da risvolti "sentimentali". Le due offerte sono molto simili fra loro, ecco perchè Allegri potrebbe agire di istinto e propendere per una seconda avventura alla Juve. A Torino Max conosce l'ambiente e il feeling con il nuovo uomo mercato Cherubini, erede di Paratici, può aiutarlo nella scelta.

Napoli su Spalletti

Ci siamo: secondo il Corriere dello Sport il Napoli ha scelto Luciano Spalletti per la panchina. L’ex tecnico dell’Inter intrattiene contatti col presidente del Napoli dallo scorso mese di gennaio. De Laurentiis lo ha sempre tenuto impegnato e non avendo ricevute offerte convincenti, Spalletti ha accettato l’attesa: guadagnerà 3 milioni di euro a stagione per 2 anni. Un’attesa che, probabilmente, lo premierà, perché il presidente napoletano sta per decidersi e non è escluso che possa annunciarlo nei prossimi due giorni. Gli avvocati sono già al lavoro.
  • La nostra opinione: Spalletti è l'uomo giusto per ritornare in Champions, ADL non potrebbe fare scelta migliore. Per il tecnico di Certaldo parla l'ultima esperienza all'Inter: ad Appiano Gentile ha messo le basi dei successi di Antonio Conte.

Il PSG tenta Hakimi

L'annunciato ridimensionamento in casa Inter e la risoluzione consensuale di Antonio Conte cominciano a dare effetti sul mercato: il PSG tenta Hakimi e l'eventuale offerta dei parigini di 50 milioni (il prezzo del marocchino) può far vacillare i nerazzurri. Possibile anche l'inserimento di Paredes abbassando la cifra iniziale a 30. Anche il Bayern Monaco è interessato. Su Skriniar, invece, ci sarebbe la Roma di Mourinho.
  • La nostra opinione: alla squadra di Pochettino serve un esterno di spinta al termine di una stagione non in linea con le aspettative mentre all'Inter serve liquidità nell'immediato. Un peccato privarsi della freccia marocchina dopo solo un anno, ma nell'estate della ricostruzione post-Covid il sacrificio di un big fa parte dei piani di Zhang. I tifosi dovranno mettersi il cuore in pace.

Zhang: "Grazie a Conte e ai giocatori. Scudetto è per i tifosi"

Calciomercato 2020-2021
Luis Alberto-Lazio: aria di divorzio a gennaio
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
United, Conte pronto ad accettare in caso di esonero di Solskjaer
IERI A 07:05