Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Sarri: "Luis Alberto? Speriamo di risolvere tutti i problemi per..."
8 ORE FA

Ronaldo fa prigioniera la Juventus

E' certo che Cristiano Ronaldo stia condizionando il mercato della Juventus e tiene prigionieri tutti. Se il portoghese dovesse restare, con i suoi trenta milioni netti di ingaggio sarebbe tutto più complicato. Ma anche tatticamente sarebbe difficile per Allegri plasmare la nuova Juventus secondo il Corriere dello Sport.
La nostra opinione: i record di Cristiano Ronaldo con il Portogallo sono da ammirare e anche una condizione fisica che abbiamo faticato a vedere durante tutto il campionato. Forse di questo suo stato di grazia è felice anche la Juventus: probabilmente per il super procuratore Mendes sarà più facile convincere altri club a ingaggiarlo. Si valutano anche gli eventuali sostituti ma tutto resta bloccato dallo stesso CR7: "Deciditi", scrive Tuttosport.

Arnautovic: "Ronaldo e Messi vengono da un altro pianeta"

Inter: via Hakimi, obiettivo Lazzari

Secondo la Gazzetta dello Sport, Maurizio Sarri ha chiaramente chiesto a Tare la cessione di Lazzari, secondo lui poco adatto a giocare in una difesa a quattro. Simone Inzaghi ne apprezza, invece, sia le doti tecniche che atletiche e crede che abbia tutte le qualità per imporsi anche in nerazzurro. Il cartellino del calciatore era costato alla Lazio 13,7 milioni più il cartellino di Murgia, Lotito lo valuta attualmente una ventina di milioni, ma in assenza di offerte concrete e con il calciatore pronto a spingere perché estraneo al progetto Sarri, potrebbe abbassare le richieste.
La nostra opinione: i prossimi giorni saranno quelli decisivi per l’acquisizione di Achraf Hakimi da parte del Paris Saint-Germain. In Francia rimbalzano notizie secondo cui il club parigino avrebbe già fissato le visite mediche per la settimana che verrà, cosa che testimonierebbe la fiducia da parte di Nasser Al-Khelaifi e dei suoi dirigenti sulla possibilità di chiudere la trattativa con l’Inter. I nerazzurri sperano ancora di poter arrivare fino a 80 milioni di euro complessivi, bonus compresi. Il giocatore è stato acquistato un anno fa esattamente per la metà, strappandolo al Real Madrid dopo due stagioni in prestito con il Borussia Dortmund. Cedendo il giocatore entro il 30 giugno la società di via della Liberazione riuscirebbe non solo a creare fin da subito quel forte attivo richiesto da Suning, ma anche a realizzare una plusvalenza importante. Per Lazzari la difficoltà sono i rapporti con Lotito: la scelta di Simone Inzaghi, passato in nerazzurro, ha irrigidito il presidente biancoceleste, che già con Marotta fatica a portare avanti trattative per quell'atavico astio che esiste tra i due da quando hanno iniziato a confrontarsi in Lega.

Milan su Kaio Jorge del Santos: via libera di Elliott

Mentre prosegue senza sosta la trattativa per Olivier Giroud, il quale deve liberarsi gratis dal Chelsea, in via Aldo Rossi sono sempre alla ricerca anche di un altro centravanti più giovane da inserire nella rosa milanista della prossima stagione. L'ultimo nome accostato al Milan è quello di Kaio Jorge, 19enne attaccante del Santos su cui hanno messo gli occhi anche Juventus e Napoli. A riferirlo è questa mattina Tuttosport.
La nostra opinione: il giovane brasiliano ha il contratto in scadenza tra sei mesi e ha deciso di non rinnovare, quindi potrebbe essere acquistato per una cifra tra i 10 e i 15 milioni di euro. Si tratta di un'operazione che rientrerebbe perfettamente nei parametri del fondo Elliott che avrebbe quindi dato il suo via libera a questo affare. C'è però una variabile importante da tenere in considerazione: con il riscatto di Tomori dal Chelsea, il club di via Aldo Rossi ha infatti occupato uno dei due slot destinati ai calciatori extracomunitari. Anche Kaio Jorge rientra in questa "categoria" e dunque Maldini e Massara dovranno decidere se riservare a lui l'ultimo posto disponibile o tenerlo libero per qualche altro giocatore.

Juve-Locatelli: Dragusin snobba il Sassuolo; Inter, Vidal sogna il Flamengo

Serie A
Verona-Lazio, pagelle: Simeone da 10 e lode, senza discussioni
24/10/2021 A 16:01
Serie A
Simeone fa poker! Il Verona surclassa 4-1 la Lazio di Sarri
24/10/2021 A 12:44