Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Dalla Spagna: incontro imminente Juventus-Ramadani per Pjanic
35 MINUTI FA

L’Everton fa la spesa in Italia

Per Calciomercato.com, l’Everton con la gestione manageriale di Carlo Ancelotti sta cambiando direzione e quella intrapresa prevede acquisti anche in Italia. Nel mirino ci sarebbero principalmente Adrien Rabiot della Juventus e Gianluca Mancini della Roma. Con i giallorossi non ci sarebbero ancora trattative, mentre dalla Francia arrivano notizie secondo cui la mamma-agente di Rabiot avrebbe già stabilito un contatto col club inglese e che i bianconeri sarebbero disposti a trattare a partire da un’offerta di 30 milioni.
  • La nostra opinione: dopo un periodo difficile, fatto di pochi minuti in campo e tanta panchina, Rabiot sembra finalmente essersi ambientato del tutto a Torino e a quanto pare la sua intenzione non sarebbe quella di andare via, anche se il contatto dell’agente con l’Everton lascia intendere che l’eventuale trasferimento possa essere una destinazione gradita. A livello economico, se la Juventus cedesse il giocatore a 30 milioni, andrebbe incontro a una perdita minima: il valore di mercato del giocatore è attorno a 32 milioni e dal PSG l’ha prelevato a 35: probabilmente nella trattativa potrebbe inserire qualche clausola per andare almeno in pari, visto che difficilmente la Vecchia Signora fa regali.
L’articolo originale

Nodo Belotti, tra rinnovo e cessione

Per Tuttosport la strada che porta al rinnovo tra Andrea Belotti e il Torino è lunga e tortuosa, ma ancora praticabile. Il nodo sarebbe la disponibilità del capitano ad abbassarsi l’ingaggio, perché la crisi economica derivante dal Covid non permetterebbe al club di sostenere una cifra così alta. Alla finestra ci sarebbe il Milan, che però, pur corteggiandolo da tempo, a sua volta non avrebbe interesse a offrire al Gallo uno stipendio imperiale.
  • La nostra opinione: la trattativa per la firma si fa attendere probabilmente anche per un’altra ragione, ossia la posizione critica in classifica dei granata. Se il Torino dovesse retrocedere, dal campo delle ipotesi ci si sposterebbe in quello delle certezze: il Toro non sarebbe in grado di pagare uno stipendio da più di 3 milioni e probabilmente lo stesso Gallo, per quanto attaccato alla maglia, ambirebbe a una permaneza in Serie A anche per questioni di mero prestigio, e non solo economiche.

Jorge Sampaoli verso l’OM

Per il Corriere dello Sport è quasi fatta: Jorge Sampaoli diventerà presto l’allenatore dell’Olympique Marsiglia. Dovrebbe arrivare a marzo, definiti i dettagli dopo che si sarà svincolato dall’Atletico Mineiro.
  • La nostra opinione: ci vuole stabilità in ogni squadra, per questo è bene che l’OM chiuda al più presto la questione panchina. Nel frattempo, però, il tecnico ad interim Larguet mantiene il passo e ha ritrovato la vittoria, traghettando quindi una squadra più serena verso la guida del nuovo tecnico.

Così lo Spezia ha smontato il Milan di Pioli

Calciomercato 2020-2021
Xhaka, mano sul cuore: niente Roma, resta all'Arsenal
10 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Lazio, torna Correa ma chiede la cessione: cosa fa Sarri?
10 ORE FA