Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Anche lo Shakhtar di De Zerbi su Alvarez: Milan, Inter e Juve avvisate
17/11/2021 A 22:53

Inter, tris di rinnovi. E Handanovic potrebbe rimanere un altro anno

La Gazzetta dello Sport fa il punto in casa Inter per quanto riguarda i rinnovi di contratto. In primo piano c'è naturalmente la trattativa aperta con Marcelo Brozovic: la fumata bianca, secondo il quotidiano milanese, potrebbe arrivare tra un paio di settimane sulla base di un ingaggio annuo di 5,5 milioni, a metà strada tra Lautaro Martinez (6 più bonus) e Barella (4,5 più bonus). In discesa il discorso legato a Dimarco: gli verrà proposto un accordo fino al 2026 con ingaggio raddoppiato (2 milioni). A inizio anno si affronterà probabilmente anche il caso Skriniar: il difensore slovacco ha un contratto in scadenza nel 2023, l'obiettivo dei nerazzurri è quello di estenderlo fino al 2026 con relativo aumento di ingaggio da 3 a 4,5 milioni di euro. E infine attenzione ad Handanovic: il portiere sloveno potrebbe rimanere un altro anno con un ruolo alla Buffon, con stipendio ridotto (da 3,2 a 1,8 milioni annui).
La nostra opinione. Dopo i rinnovi di Lautaro e Barella, l'Inter pensa a mettere altri punti fermi sulla squadra del futuro. E in questo senso le operazioni Brozovic, Skriniar e Dimarco hanno pienamente senso. Diverso il discorso legato ad Handanovic: se davvero il portiere titolare del prossimo anno sarà Onana, bisognerà capire se la presenza dello sloveno nel ruolo di chioccia sarà più uno stimolo o un ingombro.

Roma: Mkhitaryan via a gennaio?

Secondo il Corriere dello Sport la Roma si prepara alle grandi manovre sul mercato di gennaio. Il nome più grosso in uscita è quello di Mkhitaryan. L'armeno, protagonista di un avvio di stagione deludente e il cui feeling con Mourinho non è certo al top, potrebbe lasciare Trigoria con 6 mesi di anticipo sulla naturale scadenza del contratto. Per rinforzare la difesa piace l'ex Milan Diogo Dalot: bisogna però convincere il Manchester United a lasciarlo partire in prestito con obbligo di riscatto.
La nostra opinione. Il mercato di gennaio sarà la cartina tornasole in casa Roma. Servirà soprattutto per capire fino a che punto la gestione Mourinho abbia cambiato gli umori e le gerarchie all'interno dello spogliatoio. Lo Special One dovrà innanzitutto valutare con attenzione giocatori come Villar, Borja Mayoral e lo stesso Mkhitaryan. Siamo sicuri che metterli sul mercato già a gennaio sia una mossa sensata?

Henrikh Mkhitaryan in azione con la maglia della Roma - Stagione 2021-22

Credit Foto Getty Images

Juventus, a gennaio in arrivo uno tra Zakaria e Koné

Scosse di assestamento anche in casa bianconera. Secondo Tuttosport, infatti, la Juventus a gennaio potrebbe accogliere alla Continassa uno dei due mediani del Borussia Moenchengladbach: piacciono sia il 20enne Kouadio Koné, sia il 24enne Denis Zakaria. La regola, tuttavia, è sempre la stessa: uno esce e uno entra. Ecco perché la priorità è quella di trovare una sistemazione a Ramsey, finito ormai ai margini.
La nostra opinione. Il caso Ramsey sta ormai assumendo contorni preoccupanti e controproducenti, sia per la Juve che per il giocatore. Un addio a gennaio pare la soluzione più logica, anche se non la più semplice. Un rinforzo in più in mezzo al campo farebbe molto comodo ad Allegri.

Calha-show, l'Inter ha trovato il vice Eriksen?

Serie A
Inter-Napoli: probabili formazioni e statistiche
17/11/2021 A 19:37
Calciomercato 2020-2021
Brozovic-Inter: incontro in sede con l'agente per il rinnovo
17/11/2021 A 19:35