Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
2 ORE FA

Milik-Juve, pista calda

La pista Juve-Milik è tutt’altro che chiusa. È sempre apertissima e lo è fin dal giorno in cui, lo scorso mese, il 26enne centravanti polacco si è trasferito dal Napoli all’Olympique Marsiglia. Secondo Tuttosport se i francesi non si qualificheranno per la prossima Champions sono alte le possibilità che l’ex Napoli venga sacrificato. I buoni rapporti tra i bianconeri e l’OM rendono possibili diverse soluzioni. A partire da qualche nuovo scambio dopo il baratto invernale tra giovani Aké e Tongya. Ma c’è anche un’altra possibilità: se Milik, formalmente in prestito dopo il rinnovo col Napoli finalizzato al trasferimento in Francia, dovesse rientrare in azzurro, grazie a una clausola da 12 milioni potrebbe salutare nuovamente, ma con molta meno fatica.
  • La nostra opinione: la Juve mette già le mani avanti e fa bene. Anche perchè sia il contratto di Cristiano Ronaldo che quello di Dybala scadranno nell'estate del 2022 e i bianconeri non possono permettersi di ritrovarsi a mani vuote. Ecco perchè Fabio Paratici continua a "marcare" stretto anche Memphis Depay, a scadenza con il Lione e nel mirino di tutte le big.

Il futuro di Locatelli è alla Juve?

Protagonista di un’altra stagione positiva con la maglia del Sassuolo Manuel Locatelli finora si è messo in mostra con due assist, due gol e molte giocate decisive in 21 presenze di Serie A. In vista della prossima stagione, la Juventus, conferma Tuttosport, vorrebbe completare la linea mediana con l’innesto di un giocatore di qualità e italiano: Paratici, dunque, dovrebbe bussare sicuramente alla porta del Sassuolo per il talento classe 1998. Locatelli piace molto anche al Manchester City e potrebbe valere circa 35 milioni di euro.
  • La nostra opinione: Locatelli è pronto per il definitivo salto di qualità dopo l'addio al Milan e Torino è la piazza giusta. Il centrocampo della Juve avrebbe un gran bisogno del suo dinamismo e della sua esperienza maturata negli ultimi anni di Serie A.

Cagliari, Semplici per la salvezza

Cagliari-Semplici, è fatta. Dopo la sconfitta per 1-0 per mano del Torino alla Sardegna Arena, la società rossoblù aveva aperto il casting per sostituire in panchina il tecnico Eusebio Di Francesco. Una mossa dettata da una lunga crisi: 16 gare senza vittoria in Serie A. La dirigenza rossoblù, con Tommaso Giulini aiutato dal rientrante Stefano Capozucca in un nuovo ruolo di direttore sportivo dai compiti allargati, ha sondato diversi nomi nelle ultime ore. Da Andreazzoli a Donadoni, passando per un altro ex allenatore degli isolani come Rastelli. Il nome in pole però, fin dal momento in cui si è deciso di cambiare strada con Di Francesco, è stato nella mente della dirigenza sarda solo quello di Semplici. Secondo la Gazzetta dello Sport manca solo l'annuncio.
  • La nostra opinione: con ancora 45 punti a disposizione l'obiettivo salvezza non è utopia soprattutto con giocatori come Godin, Joao Pedro, Simeone e Nainggolan. DiFra non è riuscito a gestire un gruppo di qualità, Semplici avrà il compito di infondere umiltà e certezze.

Pirlo: "Bentancur? Capita di sbagliare ma la partita non finisce lì"

Calciomercato 2020-2021
Kaio Jorge, la mossa della Juve per averlo a gennaio
2 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (26/07)
4 ORE FA