Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Conte-Inter: è divorzio! Il tecnico dice no al ridimensionamento
26/05/2021 A 05:36

Juve: torna Allegri, via Paratici

Juve-Allegri, si è riaccesa la passione. Nelle ultime ore sta prendendo piede ciò che qualche settimana fa sembrava impossibile, frutto del continuo pressing di Andrea Agnelli, che intende silurare Andrea Pirlo (con annesso Fabio Paratici) per affidare a lui la panchina. Sono giornate frenetiche, di continui contatti e aggiornamenti, perché tra Allegri e il Real c’è stata una stretta di mano, un accordo messo in pausa fino a giovedì, quando i blancos romperanno gli indugi. Ma nel mentre si è inserita la Juventus, pronta a fare carte false. Lo riportano Gazzetta dello Sport e Tuttosport.
La nostra opinione: Agnelli avanza, pressa, destabilizza. Dall’altro lato il Real gioca la sua partita avvalendosi di uno status diverso. Quando il Real chiama, nessuno, o quasi, sa dire di no. Il presidente della Juventus insiste nel far capire ad Allegri quanto importante sia il suo ritorno a Torino e quanto centrale sarebbe nel prossimo progetto bianconero. Il tecnico toscano ascolta e vacilla. Nel futuro di Max ci sono due strade, una porta a Madrid, l’altra a Torino e il tecnico riflette di fronte al bivio, aprendo, per la prima volta dopo mesi, a un suo ritorno in bianconero.

Napoli: Spalletti o Galtier

Galtier, dopo la rottura improvvisa tra il Napoli e Sergio Conceiçao, è in pole per guidare la squadra azzurra nella prossima stagione. Lo riporta il Corriere dello Sport. Le alternative restano quelle di Luciano Spalletti (secondo la Gazzetta dello Sport) e Simone Inzaghi, ormai molto vicino all’addio alla Lazio.
La nostra opinione: "Tre club mi hanno fatto delle offerte, che mi interessano: Lione, Nizza e Napoli. Quella del club azzurro è un’opportunità. Il Napoli è interessato a me, ma anche ad altri allenatori. Non so quale sia il mio posizionamento. Stamattina mi hanno chiamato", ha ammesso martedì Galtier. De Laurentiis, però, non vuole scartare la pista Spalletti, allenatore che conosce meglio e già molto rodato nel campionato italiano.

Da Ringhio Star all'addio: il meglio dei 2 anni di Gattuso a Napoli

Juric al Torino, è fatta

Juric ha detto sì al Toro, sarà lui il sostituto di Davide Nicola, che ha portato il club granata alla salvezza. Pronto un contratto triennale a circa 2 milioni di euro a stagione per Juric, che aveva ricevuto anche una nuova proposta per restare al Verona nelle ultime ore ed era stato accostato anche al Cagliari. Juric però ha scelto il Torino, sarà lui il nuovo allenatore.
La nostra opinione: è caldissimo il mercato delle panchine di Serie A dopo il termine del campionato. Martedì è diventato ufficiale l'approdo di Rino Gattuso alla Fiorentina, ma non è finita qui. Questa volta il protagonista è Ivan Juric, che è pronto a lasciare il Verona per andare al Torino, da cui aveva ricevuto un’offerta da giorni. Un'altra casella viene riempita e ora sotto a chi tocca.

Pirlo: "Peccato per lo scudetto, annata tutto sommato positiva"

Serie A
Pirlo: "Fiducioso di restare. Mi vedo al 100% ancora alla Juve"
23/05/2021 A 21:54
Calciomercato 2020-2021
Dalla Spagna confermano: Allegri in attesa per il Real Madrid
20/05/2021 A 15:18