Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Messi e CR7 insieme a Miami: la pazza idea di Beckham
01/03/2021 A 06:54

Laporta: "Messi rimane solo con me"

Il candidato alla presidenza del Barcellona Joan Laporta ha dichiarato che crede che l'attaccante Lionel Messi se ne andrà se qualcun altro a parte lui vincerà le elezioni di marzo, riferisce Marca. Laporta ha detto: "Non è guidato solo dai soldi. Vuole una squadra competitiva per vincere. Sono sicuro che ascolterà la mia offerta. Sono [sicuro] che se qualcun altro vince se ne andrà. "
  • La nostra opinione: le indiscrezioni su Messi suggeriscono che è tutt'altro che certo di lasciare il club e, dato l'impatto del coronavirus, probabilmente ci sono solo un paio di club che sarebbero in grado di sostenere il suoi stipendio, considerando anche la sua carta d’identità. La campagna elettorale di Laporta è cominciata…

MLS, Beckham: “Voglio portare Messi e Ronaldo all'Inter Miami”

United su Varane

Il Manchester United punta a firmare Raphael Varane dal Real Madrid quest'estate. Il contratto del 27enne difensore centrale della nazionale francese è in scadenza tra 18 mesi, il che significa che potrebbe partire a zero. Il Telegraph riporta che nonostante Sergio Ramos potrebbe anche lasciare a parametro zero alla fine di questa stagione, Varane è considerato il più papabile a lasciare il club.
  • La nostra opinione: A 27 anni, Varane ha in prospettiva cinque anni al massimo del suo gioco prima che il suo corpo inizi a battere cassa. La sua esperienza nel calcio di alto livello significa che è improbabile che lo United sia l'unico concorrente per la sua firma, soprattutto se il Real è disposto a scendere a compromessi quest’estate.

Bale batte cassa

L'attaccante del Tottenham Hotspur Gareth Bale vuole stringere a patti con il suo club di origine, il Real Madrid, secondo il Mirror. Il 31enne attaccante guadagna 600.000 sterline a settimana e la somma viene divisa tra Spurs e Real mentre è in prestito in Premier League. Potrebbe però tornare al Real per l'ultimo anno del suo contratto se i Merengues non lo risarciscono qualora vogliano prosegua in Inghilterra.
  • La nostra opinione: alcuni fan madrileni sono comprensibilmente perplessi dall'insistenza di Bale di ottenga fino all’ultimo centesimo delle sue spettanze invece di concentrarsi sul gioco, ma in fondo ha diritto ai soldi che il Real gli ha promesso, e dal suo punto di vista ritiene di aver adempiuto agli obblighi che aveva accettato. Forse il Real sarà più prudente in futuro quando stipulerà contratti enormi, ma sembra improbabile che ciò avvenga.

Messi-Inter, Bale-Milan: le 5 bufale del calciomercato

Calciomercato 2020-2021
Meïté è ufficialmente del Benfica. Al Torino 7 milioni
16 MINUTI FA
Calciomercato 2020-2021
United, ecco Jadon Sancho: è il 3° acquisto più costoso del club
30 MINUTI FA