Manchester United: 85 milioni per Sancho

Secondo la Bild, il Manchester United sta preparando un'offerta da 85 milioni di euro per il trequartista del Borussia Dortmund e della nazionale inglese Jadon Sancho, classe 2000 peraltro cresciuto nel Manchester City. Affare vicino alla chiusura, perché molto vicino alle richieste del club tedesco, pari a 90-95 milioni.
  • La nostra opinione: da una parte si parla di "calcio al collasso" anche ad alti livelli, argomento "valido" a pensare a una Superlega europea finanziata da JP Morgan. Poi, però, da Manchester, Parigi, Barcellona e Madrid arrivano offerte senza limiti. Per carità, uno delle qualità di Sancho vale, senza dubbio, cifre comprese tra gli 800 e i 100 milioni. Discutibile è la frequenza di certe "sparate" per poi tornare immediatamente a parlare di "situazione debitoria generale incontrollata"...
Calciomercato 2020-2021
Hakimi-PSG, ci siamo! L'Inter incasserà 70 milioni
23/06/2021 A 14:34

Jadon Sancho, Borussia Dortmund (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Ufficiale: Kevin-Prince Boateng torna all'Hertha Berlino

Dopo la semi-fallimentare esperienza in Serie B con il Monza, Kevin-Prince Boateng torna ufficialmente in Bundesliga. Lo farà con la maglia dell'Hertha Berlino, già indossata nel 2006, a inizio carriera. Per lui, contratto annuale.
  • La nostra opinione: giunto a 34 anni, la sua parabola di carriera suggerisce il "capolino". Difficile vederlo per più di un anno con la medesima maglia, infortuni distribuiti qua e là, qualche spunto interessante ma non di più. Un jolly offensivo talentuoso che, oggi, non va oltre lo status di "buon giocatore".

Spezia: ipotesi Ranieri

Secondo Il Corriere dello Sport, se la Fiorentina dovesse mettere sotto contratto Vincenzo Italiano, Claudio Ranieri sarebbe il primo nome della lista della dirigenza dello Spezia per sostituirlo. Una seconda alternativa potrebbe essere Marco Giampaolo, nel caso in cui la Sampdoria (ultimo club proprio di Ranieri) dovesse scegliere come allenatore Roberto D'Aversa.
  • La nostra opinione: vedere Ranieri allo Spezia, in una società ambiziosa per una piazza così entusiasta, può essere una miscela esplosiva. Certo, magari non ai livelli di Leicester, ma i tifosi aquilotti si tengano forte...

Claudio Ranieri, Sampdoria 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Juventus: Frabotta richiesto da 3 squadre

Gianluca Frabotta sul piede di partenza in casa Juve. L'esterno sinistro bianconero classe 1999 piace a Genoa, Empoli e, nelle ultime ore, si è registrato anche l'interesse dell'Atalanta. La Juventus è disposta a cedere il giocatore, anche perché - ed era già nei programmi di bianconeri - verrà rimpiazzato da Luca Pellegrini, di rientro dal prestito al Genoa, come alternativa ad Alex Sandro. Lo riporta Tuttomercatoweb.
  • La nostra opinione: laterale di normali prospettive, promosso a sorpresa dall'Under 23 di Serie C senza particolari meriti, va ammesso. In prima squadra si è fatto le ossa, vero, ma la sua dimensione reale può essere in un team di media-bassa Serie A o "nelle grinfie" di un allenatore come Gian Piero Gasperini in grado di farlo (come si dice di questi tempi) "overperformare".

Gianluca Frabotta, Juventus 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Milan: Ounas per sostituire Castillejo

Nel caso di cessione di Samu Castillejo (diretto al Betis Siviglia), il Milan avrebbe in cima - nella lista di gradimento - l'algerino Adam Ounas per sostituirlo. Reduce da una seconda, ottima parte di stagione in prestito al Crotone, Ounas è legato al Napoli fino al 30 giugno 2022. Lo riporta Tuttosport.
  • La nostra opinione: una buona idea. Al Milan, Ounas potrebbe recitare un ruolo da comprimario in grado di scombinare le carte là davanti.

Adam Ounas, Crotone 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Hakimi via per 70 milioni; Varane lascia il Real Madrid

Calciomercato 2020-2021
Inter e la corsia destra: sacrificato Hakimi, si punta su Lazzari
23/06/2021 A 13:15
Calciomercato 2020-2021
Ufficiale: Frabotta lascia la Juve e va in prestito al Verona
30/07/2021 A 20:03