Ormai non ci sono dubbi e se ce n’erano li ha fugati direttamente la famiglia reale del Qatar, a cui appartiene la proprietà del Paris Saint Germain. Leo Messi giocherà nel PSG nella prossima stagione, a confermare lo sbarco del 34enne fuoriclasse argentino, 6 volte Pallone d’Oro, all’ombra della Tour Eiffel è stato su Twitter lo sceicco Mohammed bin Hamad bin Khalifa Al Thani, fratello dell'emiro del Qatar Tamim bin Hamad Al Zani, che in un annuncio di poche righe a corredo di una foto di Messi in maglia PSG ha svelato come esista già un accordo fra l’entourage della Pulce e il club francese e che l’annuncio arriverà molto presto.
Parole che suonano come un’ufficializzazione anticipata per Messi che dunque ripartirà a Parigi in quello che a tutti gli effetti sarà un “blockbuster team”, una riedizione evoluta di quello che sono stati i Galictos ormai 20 anni fa per il Real Madrid. Messi dividerà lo spogliatoio con fuoriclasse assoluti come Neymar (intenzionato a cedergli la n° 10), Mbappé, Sergio Ramos, Donnarumma, Verratti, Di Maria, Hakimi, Icardi e con la sua esperienza proverà a guidare una squadra formidabile e che avrà l’obbligo morale di vincere tutte le competizioni a cui parteciperà, a partire da quella Champions League sfiorata nell’estate del 2020 ma sempre sfuggita.
Calciomercato 2020-2021
Messi, 40 milioni a stagione e la 10: ecco l'offerta del PSG
06/08/2021 A 20:54

Messi addio: rivivi il gol da favola nell'ultima finale col Barça

Quanto dovrebbe guadagnare Messi a Parigi: i dettagli

Ma quanto andrà a guadagnare Messi a Parigi? Secondo RMC e l'Equipe, il PSG avrebbe offerto a Messi un contratto biennale con opzione per una terza stagione. Parliamo di 40 milioni netti a stagione, che farebbero di Messi - comunque - il giocatore più pagato della terra. Un'offerta totalmente diversa da quella presentata dal Barcellona che puntava a spalmare l'ingaggio per allungare il contratto dell'argentino. Nell’accordo saranno previsti anche ricchi bonus legati alle vittorie sia di squadra (vittoria della Ligue 1 e della Champions League) che individuali.

Laporta: "Siamo grati a Messi, ma il Barça è più importante"

Calciomercato 2020-2021
De Ligt, panchina e clausola da 150 milioni: futuro in bilico?
7 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Milan, idea William Carvalho per il post-Kessié
16 ORE FA