Primo incontro tra Juventus e Sassuolo per l'eventuale passaggio in bianconero di Manuel Locatelli, una delle sorprese di questo Europeo. Il centrocampista della Nazionale italiana fa gola ad Allegri e ai bianconeri e nella prima riunione tra le parti si è parlato, in realtà, solo della disponibilità del club emiliano di cedere il giocatore. E il Sassuolo ha detto sì, “si può trattare”. Per ora però non si è parlato del costo del cartellino, anche se la Juventus sa bene che per Locatelli serviranno 40 milioni (le alternative a Locatelli). Cifra che Federico Cherubini spera di far abbassare inserendo Dragusin come contropartita tecnica.
| Scopri tutte le news di Calciomercato |
Per ora, però, è tutto rinviato alla prossima settimana. Juventus e Sassuolo, infatti, si sono dati appuntamento tra lunedì 28 e martedì 29 per definire formule, cifre ed eventuali contropartite tecniche. Per ora il Sassuolo vuole giocarsela con calma per portare a casa la cifra più alta possibile, soprattutto considerando l'Europeo che sta facendo il suo giocatore.
Calciomercato 2020-2021
Locatelli-day: la Juventus offre 30 milioni più Dragusin
23/06/2021 A 06:44

Così si è mosso Locatelli, l'mvp di Italia-Svizzera

Calciomercato 2020-2021
Juve, non solo Locatelli: fari su Pjanic e Sérgio Oliveira
18/06/2021 A 13:02
Calciomercato 2020-2021
Locatelli strizza l'occhio alla Juve: "Già parlato col Sassuolo"
09/06/2021 A 14:16