Dopo una stagione più che positiva con i rossoneri, con 7 reti siglate di cui 3 in Europa League, il classe 1999 Brahim Diaz è stato confermato dalla dirigenza rossonera, che ha deciso di puntare su di lui anche per la prossima stagione. Chissà se, con l'addio di Calhanoglu, il fantasista spagnolo potrebbe trovare ancora più spazio nelle rotazioni di mister Pioli.

Milan 2020-2021: Brahim Diaz e Diogo Dalot (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

L'accordo, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, farebbe contente sia il Milan che il Real Madrid, con i rossoneri che hanno chiuso per un altro anno di prestito ed un eventuale diritto di riscatto a fine stagione per una cifra complessiva di 22 milioni di euro. Al Real, qualora Diaz dovesse definitivamente esplodere con i rossoneri, garantito un diritto di recompra per un anno, per una cifra di 27 milioni di euro.
Calciomercato 2020-2021
Dybala-Juve, entro fine mese l'annuncio del rinnovo
10 ORE FA
In un mercato privo di denaro liquido e da colpi low cost, l'operazione sembrerebbe essere un buon investimento per i rossoneri, che puntano a ravvivare il morale del proprio tifo dopo le vicende Donnarumma e Calhanoglu. Quel che è ovvio è che, seppur con buoni margini di crescita, Diaz non può essere il titolare di una squadra impegnata anche in Champions League. Urge quindi trovare quanto prima, in ogni caso, un degno sostituto di Hakan Calhanoglu.

Milan, per l'attacco c'è un'idea Schick

Calciomercato 2020-2021
Dall’Argentina, gli Icardi verso il divorzio: scenari di mercato
19 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Genoa, Zangrillo per il dopo-Preziosi: è lui il candidato n° 1
IERI A 06:38