Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Juve, summit Locatelli saltato. Sassuolo: "40 milioni subito"
UN' ORA FA

Milan-Kessié, il rinnovo diventa un giallo

Si addensano nubi minacciose in casa Milan per quanto riguarda il rinnovo di Franck Kessié, il cui contratto è in scadenza a giugno 2022. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, l'allungamento dei tempi sta facendo nascere voci non del tutto rassicuranti circa il futuro rossonero del centrocampista ivoriano, attualmente impegnato con la sua Nazionale ai Giochi olimpici di Tokyo 2020. Secondo una versione che non trova conferme da parte del club, il Milan avrebbe messo sul tavolo un'offerta di circa 4 milioni, la stessa che ai tempi era stata formulata per Calhanoglu. Kessié, che al momento guadagna 2,2 milioni netti a stagione, vorrebbe arrivare a quota 6. Nei prossimi giorni, scrive la Gazzetta, è previsto un summit con l'agente del giocatore.
La nostra opinione. Una volta terminata l'avventura olimpica, sarà bene per il Milan schiacciare il piede sull'acceleratore e blindare Kessié. Altri casi come quelli di Donnarumma e Calhanoglu sarebbero mal digeriti dalla piazza e poco comprensibili. L'ivoriano ha dimostrato di essere una pedina fondamentale per Pioli: se dovesse servire uno sforzo economico per accontentarlo, sarà bene farlo. Esistono le regole, ma valgono anche le eccezioni.

Franck Kessié, Milan 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Locatelli dice no all'Arsenal: vuole solo la Juventus

Secondo il Corriere dello Sport, Manuel Locatelli è sempre più vicino alla Juventus. Il centrocampista del Sassuolo, pur di vestire la maglia bianconera il prossimo anno, sarebbe disposto a rimanere un altro anno in neroverde ma non avrebbe nessuna intenzione di prendere in considerazione l'eventualità di trasferirsi in Premier League. L'Arsenal, dal canto suo, sarebbe disposto ad accontentare il Sassuolo con un'offerta da 40 milioni più bonus.
La nostra opinione. Questione di giorni, forse settimane e poi (salvo dietrofront al momento impensabili) Manuel Locatelli sarà un giocatore della Juventus. Distanze minime, la volontà del giocatore ha un peso rilevante. E i bianconeri sono pronti a formulare una nuova offerta.

Manuel Locatelli, 11-07-2021, l'Italia vince il campionato europeo per nazioni (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Nandez ha deciso: vuole solo l'Inter

Nahitan Nandez rimane la prima scelta per l'Inter e lo stesso uruguaiano, secondo Tuttosport, vorrebbe al più presto indossare la maglia nerazzurra e avrebbe rispedito al mittente le offerte provenienti dall'Inghilterra.
La nostra opinione. Giocatore molto duttile e che si rivelerà utile nell'idea tattica di Simone Inzaghi. Come nel caso di Locatelli, la sensazione è che occorra semplicemente aspettare. La volontà di Nandez, infatti, appare decisamente chiara.

Giroud, visite mediche finite: ora la firma con il Milan

Calciomercato 2020-2021
Luka Jovic in Italia? La Sampdoria ci prova
8 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Inter, Lukaku dice no al super assalto del Chelsea
9 ORE FA