Un incontro interlocutorio e il gelo che resta con patron Aurelio De Laurentiis. La strada del rinnovo contrattuale tra Lorenzo Insigne e il Napoli è ancora parecchio lunga e tortuosa. Nel pomeriggio si è consumato l'incontro tra Vincenzo Pisacane, procuratore di Insigne, e Crstiano Giuntoli, all'Hotel Aqua Montis di Castel Di Sangro, dove soggiorna il club azzurro in ritiro.
| Il tabellone delle ufficialità | Gli allenatori della Serie A | Le news di calciomercato |
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: acquisti e cessioni della Serie A 2021-2022
23/07/2021 A 16:55

Il rinnovo è ancora lontano

Il procuratore ha scambiato anche qualche parole col suo assistito a margine dell'allenamento odierno, ma non con De Laurentiis, rientrato a Roma prima dell'arrivo dello stesso Pisacane. Il quale, col direttore sportivo Cristiano Giuntoli, si è concentrato più concretamente sul trasferimento in prestito al Crotone di Nikita Contini, terzo portiere del Napoli, sempre seguito da lui. Secondo il Corriere della Sera, l'agente non avrebbe portato opzioni di rinnovo di contratto (in scadenza il 30 giugno 2022) con il club partenopeo e tutto lascerebbe pensare, allo stato dell'arte, che Insigne e il suo entourage stiano proseguendo a raccogliere gli interessamenti provenienti dall'Italia (Lazio di Sarri in pole, Milan in minor misura) ed estero come Tottenham e Barcellona. Club che potrebbero tentare subito (e non l'anno prossimo a costo zerro) l'assalto al campione d'Europa.

Donnarumma para, Jorginho segna: esplode la festa dei tifosi!

Serie A
Serie A 2021-22: tutti gli allenatori, tornano Allegri, Mourinho e Sarri
24/05/2021 A 17:07
Serie A
Insigne: "Il rinnovo non è una questione facile"
08/10/2021 A 15:39