C'era anche Fabio Paratici al Festival dello sport di Trento, e non sono mancate le parole sulla sua ex Juventus e sul momento che sta passando in campionato. Ora Paratici è un dirigente del Tottenham e ha smentito tutte le possibili trattative per Vlahovic (che lascerà comunque la Fiorentina), Skriniar o Brozovic (che sta trattando il rinnovo con l'Inter). Non sono mancati anche dei commenti sul caso Donnarumma-Milan e su quanto accaduto con Kane durante la sessione di mercato.
Il tabellone delle ufficialità | Gli allenatori della Serie A | Le news di calciomercato

Come vede la lotta del campionato?

Serie A
Inter, Marotta: "Non cederemo altri big. Volevamo Vlahovic"
08/10/2021 A 19:53
La Serie A da Londra la vedo senza magone come quando lavoravo nella Juventus. È sempre un campionato molto interessante e molto difficile. Siamo all’inizio e le posizioni si delineeranno verso novembre, dicembre. Adesso è tutto un po’ prematuro per giudicare. La Juve è un grande club con grandi dirigenti e un grande allenatore, ha un grande DNA e non muore mai. Ha tutto per tornare dove merita

Cosa è successo con Kane?

Harry Kane ama il Tottenham. Abbiamo deciso di tenere Harry la scorsa estate per iniziare la ricostruzione e siamo contenti della nostra scelta. Non c'è bisogno di nuove chiacchiere con Kane. Sa come condividere il senso di appartenenza

Harry Kane celebrates

Credit Foto Getty Images

Piacciono Skriniar e Brozovic dell'Inter?

Non c’è stato nemmeno un sondaggio, sono giocatore dell’Inter e non sono d’attualità per noi

E Vlahovic?

Il profilo del serbo piace a tanti, ma per ora non rientra nei piani del Tottenham

Un parere sul caso Milan-Donnarumma

Bisogna essere dentro le situazioni, penso che il Milan abbia fatto il possibile per trattenerlo. Ma alla fine c’è un calciatore che sceglie e firma. Un calciatore può anche pensare di fare esperienze differenti, c’è un agente che gli consiglia e c’è un aspetto anche economico. In generale trovo sbagliato ‘disprezzare’ l’acquisto a parametro zero. Ti può capitare di perdere un calciatore a zero, ma anche di prenderne uno a zero costi

Ma è vero che Donnarumma poteva venire alla Juve?

Com’è andata? In una situazione come la sua, la destinazione la sceglie il giocatore

E Haaland?

Haaland poteva venire da noi ai tempi del Molde, ma lui ha scelto il Salisburgo e poi il Borussia Dortmund, dove avrebbe avuto da subito più spazio. E sì, a proposito di giocatori del Dortmund, è vero che Bellingham è rimasto una settimana alla Continassa, prima di scegliere la Germania. Icardi invece non è mai stato davvero vicino alla Juventus. Abbiamo sempre avuto grandi giocatori in quella posizione

Locatelli: "Il gol col Milan? Mia nonna juventina mi disse..."

Calciomercato 2020-2021
Juventus, caccia al 9: Vlahovic il sogno, Icardi sullo sfondo
07/10/2021 A 06:58
Calciomercato 2020-2021
Vlahovic addio già a gennaio? Il Liverpool ci pensa
06/10/2021 A 12:40