In casa Juventus è già tempo di mettersi al lavoro sul mercato in vista della prossima stagione. Uno dei principali obiettivi sulla lista di Fabio Paratici è quello di trovare un rinforzo per la corsia di sinistra, un terzino di spinta in grado di far rifiatare - o sostituire senza rimpianti - un Alex Sandro apparso sottotono per gran parte di questo campionato, escludiamo ovviamente l'ultima uscita contro il Parma condita con una doppietta. Il nome più caldo, in tal senso, sembra poter essere quello di Alex Telles, ex conoscenza dei tifosi dell'Inter ora in forza al Manchester United dopo diverse stagioni di grandi cose fatte vedere in maglia Porto. Per l'italo-brasiliano, arrivato alla corte di Solskjaer nella scorsa estate, sono appena 20 le presenze stagionali tra campionato e coppe, una posizione di margine in casa Red Devils che potrebbe quindi spingerlo a cercare miglior fortuna altrove.

Rabiot la pedina di scambio

Calciomercato 2020-2021
Dimarco-Inter, insieme fino al 2026: rinnovo ufficiale
23/12/2021 A 18:32
Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, allora, l'ipotesi più ghiotta in casa Juventus sarebbe quella di mettere sul piatto il cartellino di Adrien Rabiot, mai realmente amato dal popolo bianconero e poche volte in grado di fare la differenza nel centrocampo di Sarri prima e Pirlo poi. Telles, nonostante un contratto da circa 5,5 milioni a stagione fino al 2024, non vede il campo in Premier League dallo scorso 27 gennaio, un dato che ovviamente avrebbe fatto scendere il proprio valore di mercato, portando la dirigenza bianconera a rendere sempre più concreta la possibilità di uno scambio alla pari dei cartellini dei due giocatori. L'ottimo sangue che scorre, poi, tra Juventus e Manchester United potrebbe facilitare ulteriormente le cose.

Pirlo: "Superlega? Il calcio evolve. Ci fidiamo di Agnelli"

Calciomercato 2020-2021
Sei mesi di Mauro Icardi: la Juve ci prova sul serio
15/12/2021 A 08:24
Calciomercato 2020-2021
1 miliardo di clausola per Sergio Canales, e non è il solo...
14/12/2021 A 18:29